Come tessere le parole con @tinvrt_factory – Artisti Online

Benvenuti in un raro caso di donzella creativa, fatta da colori di ogni natura, circondata da fili, stoffe e un semplice ma efficace ago…ecco a voi: Tinvrt_factory.

Instagram –  TikTokPinterest 

1- Benvenuta Martina nel blog “Un tè con la Palma” per presentare il tuo small business. Prima ti andrebbe di rompere il ghiaccio con una breve presentazione su di te?

Certamente! Sono Martina e mi piace sperimentare con diverse forme d’arte mescolando principalmente illustrazione e ricamo a mano. Amo il rosso, i serpenti e ricamare principalmente soggetti lineari e puliti. 

2- Veniamo a noi: voglio proprio conoscere l’origine del nome “tinvrt_factory” e come nasce il tutto.
Tinvrt_factory nasce da un mio altro profilo di illustrazioni, ossia @tinvrt, per il quale volevo mescolare il mio soprannome “tina” e “art”. Per qualche motivo tinart non mi piaceva e così, anche se un po’ sbagliato, è nato tinvrt. Quando poi ho deciso di sperimentare con altri materiali e tecniche ho deciso che l’aggiunta giusta poteva essere “factory” in quando “fabbrica” creativa!

3- Spulciando sul tuo profilo pieno di colori, notiamo subito una forte creatività applicata alla manualità di questa tecnica particolare. Come si chiama? E come descriveresti ai nostri lettori, tutto il tuo mondo?
La mia tecnica nasce da una formazione nel ricamo da autodidatta, provando e facendo qualche errore sono riuscita a capire quali tipi di punti erano i più adatti per esprimere esattamente ciò che volevo! Il mondo di tinvrt_factory rispecchia un po’ la mia personalità, solare, costantemente pronta a cambiare e per questo piena di colori e soggetti particolari (a volte esoterici, altre iconografiche ed altre ancora più minimal ed astratti). Si potrebbe dire che non ci si annoia mai, infatti non ci sono solo ricami ma anche illustrazioni e prodotti interamente realizzati a mano con macchina da cucire!

4- In occasione della nostra collaborazione per la pochette dedicata alla frase tratta da “Mai abbastanza”, ho scoperto la tua prospettiva “ecologica”, ti va di spiegarla a tutti?
Ho avuto l’occasione di reperire da alcune aziende di tessuto i loro “scarti” di campionario, ossia piccoli pezzetti di tessuto in perfette condizioni che altrimenti avrebbero gettato via. Ho pensato un po’ a come dar loro una nuova vita e così sono nate le bustine con zip. Tutte le bustine che realizzo sono uniche e personalizzabili, hanno un lato di tessuto neutro 100% cotone in cui realizzo un ricamo, e un lato formato dal tessuto di recupero con fantasie varie! Solo raramente ricevo pezzi abbastanza grandi di campionario per poter realizzare più bustine quindi molto più spesso queste sono totalmente uniche e non replicabili. Inoltre mi sto impegnando per rendere anche tutte le altre creazioni e il packaging ecosostenibile, ad esempio utilizzando delle buste totalmente riciclabili e riutilizzabili per le spedizioni!

5- Sono proprio curiosa: la tua primissima creazione?
Per questa domanda ho dovuto riflettere un po’ per ricordare, lo ammetto! Sicuramente uno dei primi ricami che ho realizzato era su una t-shirt per me stessa, probabilmente un mio design. In effetti è uno dei motivi per cui ho iniziato, poter personalizzare i miei abiti. 

6- Notando il video pubblicato sui tuoi social, capiamo subito che necessiti di tanto tempo da dedicare. Ma fai tutto tu?
Sì! L’arte del ricamo è qualcosa che richiedete moltissimo tempo e pazienza, dapprima per imparare e poi per realizzarlo. In più quando si tratta delle bustine, ad esempio, i tempi si allungano proprio perché c’è una grandissima preparazione alle spalle. Dalla scelta del tessuto alla preparazione dei cartamodelli, dal disegno del ricamo personalizzato sino alla cucitura ultimata di tutta la bustina!
Ammetto che sono un po’ precisina quindi fatico a lasciarmi aiutare da altri, ci tengo che sia tutto perfetto e per questo dedico molto tempo anche al packaging finale. 

7- Esiste un tutorial per conoscere le basi di questa tecnica di lavorazione?
Certamente! Di recente sto cercando di aiutare il più possibile chi vuole imparare partendo dalle basi e rispondendo a vari dubbi e curiosità, potete trovare tutto questo sul mio profilo tiktok, ma anche in questo igtv su instagram e pinterest

8- Da cosa ti fai ispirare per le nuove idee?
Questa è una bellissima domanda. Proprio come ho detto prima mi piace moltissimo variare e per questo sia i soggetti che le ispirazioni cambiano spesso. A volte ricerco simboli che fanno parte della cultura italiana o del mondo esoterico, altre volte mi ispiro alle canzoni che più amo, altre ancora agli stati d’animo che voglio trasmettere. Forse per riassumere potrei dire che tutto ciò che mi fa provare qualcosa, mi ispira. 

9- È presente una grande quantità di rosso sul profilo: come mai?
Non so bene per quale motivo ma quando è arrivato il momento di iniziare a ricamare ho comprato solo due matassine di filo: il nero e il rosso. Da allora non ho più cambiato sfumatura di rosso e ho sempre utilizzato la stessa, sono passati ben quattro anni! Il rosso racchiude la passione e l’intensità che spero di trasmettere con tutti i miei lavori. 

10- Come ti sei trovata sui social per presentare il tuo mondo? Quale dettaglio ti contraddistingue?
Quando ho aperto la pagina l’ho fatto per condividere il mio percorso e per avere un motivo per continuare. Mi spiego meglio, proprio perché amo il cambiamento tendo sempre ad abbandonare i vari “hobby” che incontro, ma in questo caso sentivo di voler continuare e quindi Instagram mi è sembrato un ottimo modo per farlo. Ho sempre cercato di mostrarmi per come sono e lo stesso ho fatto con le mie creazioni. Sui social non è facile trovare la community giusta ma per ora posso ritenermi soddisfatta. Credo che sicuramente il rosso e la pulizia di tutti i ricami e i prodotti che creo mi contraddistinguano abbastanza!

11- Da buona ficcanaso che si rispetti, concludo con la domanda più saliente: progetti futuri? Ci concedi qualche spoiler?
Non prometto nulla perché penso ormai si sia capito che il cambiamento è all’ordine del giorno ahah però ho in progetto di iniziare a creare totalmente tutti i miei prodotti, quindi anche tote bag e altre tipologie di borse! E di continuare sicuramente ad integrare altre tecniche di lavorazione per personalizzare i vari prodotti, e non sto parlando di ricamo, per ora non aggiungo altro❣️.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...