Amministratrice @unteconlapalma · Collaborazione - Casa Editrice · Horror · Racconti · Recensione

Recensione – La casa delle bambole infestata e la mezzatinta – Montague Rhodes James

Benvenuti fanciulli, sono pronta ad immergermi nel clima di Halloween attraverso letture da brividi e il filo sempre teso.
Qual buon vento porta la recensione del giorno? Oggi parliamo di un piccolo libricino sfornato dalle sapienti mani della cara editrice ABEditore che, nel corso di quest’anno, ho citato numerose volte in occasioni diverse e particolari.

Scheda Tecnica

  • Titolo: “La Casa delle Bambole Infestata” e “La Mezzatinta”
  • Autore: Montague Rhodes James
  • Traduttore: Enrico De Luca
  • Copertina flessibile : 81 pagine
  • Editore : ABEditore
  • Data pubblicazione: 24 luglio 2019
  • Genere: racconti, horror
  • Cartaceo: 9,90 euro

Trama

La Casa delle Bambole Infestata e La Mezzatinta
di Montague Rhodes James

Traduzione integrale dall’inglese, introduzione e note a cura di Enrico De Luca illustrazioni di Miriam Tritto

La Casa delle Bambole Infestata (The Haunted Dolls᾽ House), scritto nel 1922 e pubblicato per la prima volta su The Empire Review nel febbraio del 1923, fu offerto in dono, nel medesimo anno, alla biblioteca della celebre casa delle bambole della regina Mary, consorte di Giorgio V. Tuttavia James, diversamente da numerosi altri autori che contribuirono con le loro opere in miniatura ad arricchire la collezione reale, non cedette il copyright alla regina, e un paio di anni dopo il racconto fu inserito in A Warning to the Curious (1925). In questa raccolta il testo è accompagnato da una nota, nella quale l᾽autore stesso, rivolgendosi ai lettori, si scusa del fatto che la storia sembri ricalcare quella di uno dei suoi più vecchi racconti dal titolo La Mezzatinta (The Mezzotint), che può leggersi nella prima raccolta Ghost Stories of an Antiquary pubblicata nel 1904.

Nella presente edizione annotata si offrono entrambi i racconti, così che il lettore possa agevolmente cogliere punti di contatto e differenze fra i due e avere l᾽occasione di approfondire, grazie all᾽apparato di note che accompagna i testi, alcuni aspetti interessanti di queste due opere di M. R. James, studioso e narratore tanto apprezzato da H. P. Lovecraft.

Enrico De Luca
Lavora presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell᾽Università della Calabria e si occupa di filologia e metrica sia in àmbito letterario che musicale. Ha collaborato con varie case editrici, fra le quali l᾽Istituto della Enciclopedia Italiana (Treccani), Cesati, Unicopli, Cleup, ecc. e dirige la collana I Classici Ritrovati (Caravaggio Editore), nella quale ha curato le edizioni integrali e commentate di A Christmas Carol e del Grillo del Focolare di C. Dickens, di Papà Gambalunga di J. Webster ecc. Con Lettere Animate ha pubblicato le edizioni integrali e annotate di Anne di Tetti Verdi e Anne di Avonlea di L. M. Montgomery.

Recensione

Prima di soffermarmi ad elogiare a dovere i dettagli minuziosi di questa pubblicazione, mi soffermo sul contenuto senza entrare troppo nello specifico e lasciarvi il piacere di spaventarvi a dovere.

Come da premessa, vi rinnovo la notizia in merito alla traduzione dei due racconti per conto di Enrico De Luca, arricchito da numerose note atte a comprendere parole e/o contesti storici, aiutando il lettore a comprendere e immedesimarsi nel clima cupo e ricercato delle due storie.

Rispetto a quello che comunemente si può pensare, le due storie in questione eccessivamente eclatanti ma puntano sulla descrizione del patos e alimentando l’interesse del lettore fino al loro apice, lasciandoti con un punto di domanda. Saranno storie vere oppure frutto dell’immaginazione.

Entrambi i racconti si concentrano su oggetti singolari e ricevuti da baratti, opere ereditate da ignari compratori che verranno attirati in maniera bizzarra, insieme al lettore.

Racconti fatti per entrare sotto pelle e istigare il semplice: dubbio.

Ho trovato la cura maniacale in ogni singolo elemento tra la carta effetto antica e pergamena, le illustrazioni e bozze disegnate a mano dedicando uno spazio alla fine, dimostrando la forte cura dedicata.

Un libro consigliato per effettuare un regalo e fare bella figura, ricercare una storia più psicologica che fisica, puntando sullo stupore crescente rispetto alla “paura” momentanea.

Considerando il prezzo molto accessibile, ricorda quanto è bello investire un piccolo gioiellino senza vendere un rene.

Super consigliato.

Alla prossima dalla vostra CAPPELLAIA MATTA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...