@jeyb8 · Collaborazione - Casa Editrice · contributors · Narrativa · Recensione

Recensione – The kissing booth 2 – Un amore a distanza – Beth Reekles

Scheda Tecnica

Trama

Elle, Noah e Lee tornano a farci girare la testa in una nuova, emozionante storia d’amore.

L’estate è ormai giunta al termine, ed Elle sembra aver finalmente trovato un equilibrio con il suo ragazzo, il bello e non più così dannato Noah Flynn. Certo, i problemi non sono finiti: Noah sta per trasferirsi a Harvard per il college, a più di 5000 chilometri da lei, e la loro storia sembra doversi trasformare in “un amore a distanza”. Videochiamate, mail e messaggi basteranno, Elle vuole crederci. Ma senza nemmeno l’appoggio del suo migliore amico Lee, a consolarla e consigliarla, è tutto più difficile. Come se non bastasse, il nuovo vicino di casa, Levi, sembra trovarsi sempre nel posto giusto al momento giusto. Ed è così carino… Elle però è determinata a tenere insieme i pezzi della sua vita senza farsi distrarre, senza pensare ai ragazzi carini del quartiere o alle ragazze carine di cui Harvard è sicuramente piena. Perlomeno fino al giorno in cui non scopre su Instagram una foto in cui Noah è abbracciato a un’altra. A quel punto la domanda è una sola: Elle combatterà per l’amore o preferirà la vendetta? Uno straordinario fenomeno del web che ha affascinato oltre 20 milioni di lettori in tutto il mondo: un caso editoriale e ora un nuovo film su Netflix.

Recensione

Cari lettori oggi torno a parlarvi del fenomeno web che ha affascinato oltre 20 milioni di lettori in tutto il mondo: “The Kissing Booth 2 – Un amore a distanza” edito DeA che ringrazio per la fiducia e per la copia. Sicuramente molti avranno visto il secondo film su Netflix, per questo motivo ci tengo a precisare, come la stessa autrice fa nelle pagine finali, che si tratta di un adattamento cinematografico che pur essendo basato su questo manoscritto, presenta innumerevoli differenze, tanto è vero che la storia del secondo film riprende da dove si era fermato il primo. Essendo un adattamento, e avendo delle tempistiche cinematografiche ben precise, presenta dei cambiamenti pur rimanendo in parte fedele al libro. Personalmente, avendo visionato i due film, posso dichiarare di preferire i libri perché secondo la storia del secondo film viene un po’ stravolta, con questo non voglio dire che i film non mi sono piaciuti anzi, li ho davvero adorati ma avendo avuto la possibilità di leggere i libri da cui è tratto il libro, e si sa i libri sono sempre migliori dei film ho la mia preferenza.

Ma addentriamoci nella storia, con la novella “The Kissing Booth la casa sulla spiaggia”, eravamo rimasti all’ultima vacanza estiva tra Elle, Lee e Noah, prima che quest’ultimo avrebbe preso un aereo e sarebbe partito per il college, mantenendo una storia a distanza con la giovane protagonista. Per quanto riguarda invece Elle e Lee (fratello di Noah), i due al rientro dalla vacanza estiva appunto dalla casa sulla spiaggia, avrebbero dovuto affrontare l’ultimo anno delle superiori. I cambiamenti quindi sono alla base di questo secondo e avvincente volume. Mantenere una relazione a distanza non è proprio una cosa facile soprattutto per una neo coppia: Noah si ritrova in un nuovo mondo il college: tra lezioni, allenamenti, feste e soprattutto nuove amicizie e tutto sembra cosi fantastico. Elle invece, che dovrebbe affrontare l’ultimo e il più importante anno delle superiori che l’avrebbe portata al suo più grande sogno quello di entrare al college di Berkeley con il suo migliore amico, si ritrova nel tumulto delle emozioni e di sicuro non positive. Noah manca tantissimo a Elle e per quanto tra di loro ci siano messaggi, videochiamate e telefonate sembra che qualcosa si sia spezzato.

“Noah sembrava fare più domande che rispondere. Ebbi la sensazione che stesse evitando di dirmi qualcosa, ma era un pensiero talmente piccolo, sciocco e fastidioso che decisi di ignorarlo.”

Ad aggravare la situazione è il rapporto con Lee, il suo grande migliore amico, un fratello che da quando ha iniziato la scuola, impegnato tra allenamenti di Footbool e la sua fidanzata Rachel, sembra aver dimenticato completamente Elle e soprattutto i loro sogni in particolare il sogno di frequentare lo stesso college ben presto va in frantumi, perché Lee ha deciso di voler andare alla Brown come suo padre e la sua ragazza.  (Se avete visto il film anche in questo caso, ce stato un cambiamento tanto è vero che nel film è Lee ad arrabbiarsi quando scopre che Elle vuole fare la domanda per Boston dove studia Noah.) Mentre Lee trascura Elle, subentra un nuovo personaggio Levi (Marco nel film non capisco perché cambiargli nome eh…), un ragazzo che si è trasferito da poco con la famiglia e che frequenta anche lui l’ultimo anno delle superiori.

Tra i due s’istaura subito un bel rapporto c’è un certo feeling il che aiuta molto Elle anche a superare i momenti in cui il suo cuore sembra cedere. In questo volume vedremo una ragazza insicura, in cerca di attenzioni non solo da parte del migliore amico ma anche del fidanzato che per via del college è una figura che appare poco in questo volume rispetto ai precedenti dove risalta. Ho sempre avuto un bel pensiero su Lee, e non mi è dispiaciuto vedere un altro lato del suo carattere. Si vede che i personaggi sono in continua crescita (essendo anche un’età particolare, l’adolescenza) ma riflessioni sul futuro, sull’amore e sull’amicizia non mancheranno.  La penna di Beth Reekles è semplice e frizzante allo stesso tempo adatta a un pubblico giovanile. Che dire se vi piacciono le storie d’amore adolescenziali ma che hanno un bel riscontro con la nostra realtà beh questo libro fa sicuramente al caso vostro! Se non avete visionato il film, vi consiglio di leggere prima i libri per capire meglio tutta la storia.

Giada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...