Segnalazione – Un amore da favola per Natale – Maria Cristina Arena

“Il Natale ci ricorda che i miracoli sono possibili e che accadono proprio in questo periodo dell’anno”.

Scheda Tecnica

  • Titolo: Un amore da favola per Natale
  • Autore: Maria Cristina Arena
  • Editore:‎ Independently published
  • Data pubblicazione: 3 Dicembre 2022
  • Genere: Commedia Romantica, Christmas Romance
  • Pagine: 278
  • Impaginazione a cura di @unteconlapalma
  • Cartaceo flessibile: 10,40 euro
  • Copertina rigida: 13,00 euro
  • Ebook: 2,99 euro
  • Kindle Unlimited: disponibile

Trama

A distanza di un anno si ritorna a Snow Falls Mountain.
Paige Bauman dopo un anno fallimentare sia dal punto di vista lavorativo che amoroso ritorna nell’accogliente paesino di montagna per festeggiare il Natale con Grace e Scott.
Richard Archibald migliore amico di Scott arriva a Snow Falls Mountain da Colmar per inaugurare la sua attività con il barista più conosciuto in tutta la contea.
Sarà qui che Paige e Richard si scambieranno i primi sguardi.
Tra i due nascerà un legame profondo, un amore che avrà il profumo di biscotti di pan di zenzero e di baci sotto al vischio.
Ci saranno alberi di Natale da addobbare e uno Chalet di montagna da mandare avanti con le direttive dei nostri protagonisti.
Eppure, non tutto sembra filare liscio quando si scopre che Richard Archibald è il futuro Re del piccolo paese di Snow Falls Mountain.
Paige cercherà di sostenere l’uomo di cui è innamorata in questa avventura, ma non sempre si sentirà all’altezza.
Riusciranno i nostri protagonisti ad allontanare le paure e a far vincere i sentimenti? Nonostante un protocollo rigido?
Ritroveremo gli amici di sempre e tanti altri di nuovi per un Natale all’insegna dell’amore.

Estratto

“Paige da quella sera ha smosso in me sensazioni, a tratti emozioni, che nemmeno sapevo di poter provare.
Non ne sono stato consapevole fino a quando lei non ha sfiorato le mie labbra ed io per la prima volta in vita mia mi sono sentito un uomo, un uomo che si trova nel posto giusto per mettere radici.
Per la prima volta ho desiderato la quiete e non la tempesta, il silenzio e non il frastuono, per la prima volta ho desiderato abbracciare una donna per non lasciarla più, e non era una donna qualunque: era la mia Paige”.

“A cosa brindiamo?”, la mia voce interrompe i suoi pensieri.
“Brindiamo agli incontri piacevoli che improvvisamente il destino ci regala!”, accosta il suo bicchiere al mio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...