Recensione – The creative planner – Il tuo Coach in un’agenda

Scheda Tecnica

Trama

Non una semplice agenda, ma un vero coach al tuo fianco. The Creative Planner 2022 ti condurrà, giorno per giorno, alla realizzazione dei tuoi obiettivi. Gli esercizi, sia figurativi che di scrittura creativa, ti aiutano a focalizzare ciò che veramente conta per te, per ispirarti e motivarti, chiarire cosa vuoi essere e dove vuoi andare, introdurre sane abitudini e creare una vita bilanciata e più armonica. Qui troverai gli strumenti per rendere il tuo tempo produttivo, stimolarti a creare, a sognare, e trasformare quei sogni realtà. Potrai monitorare i tuoi progressi in ogni area della vita per dare una forma nuova e differente ai tuoi sogni. Resta aperto a ciò che leggerai in queste pagine, esercita i momenti di introspezione che ti consigliamo e scoprirai come trasformare la tua vita in magia intenzionalmente.

Recensione

Benvenuti fanciulli in questa recensione diversa dal solito, perché svilupperà le mie considerazioni in merito alla seconda edizione di The Creative Planner. Considerato apparentemente un’agenda, questo piccolo mattoncino nasconde un percorso che aiuterà il fruitore, a comprendere il proprio io e il relativo spazio. Ma facciamo un passo alla volta, perché abbiamo molto da dire. Inizierei proprio dall’incipit dell’agenda:

[Dedichiamo questa agenda all’eroe che è di te: il 2022 è il viaggio dell’eroe. Un tema per tutto l’anno che sovrintende i temi di ogni mese e i singoli esercizi per ogni argomento. The Creative Planner ti condurrà, giorno per giorno, alla realizzazione dei tuoi obiettivi.]

Essendo la mia primissima esperienza con una tipologia del genere, provenendo dall’utilizzo del cosiddetto metodo del bullet journal, mi sono sentita super curiosa di cimentarmi in questa nuova fase della mia vita. The Creative Planner si pone al consumatore come “mezzo” per farci comprendere su carta, ogni nostro limite e creare nuove prospettive positive. Dal tema curioso dedicato al “viaggio dell’eroe”, i due organizzatori del planner decidono di strutturare questa agenda in maniera ampia e “abitudinaria”. Mi spiego meglio. Uno delle tecniche, testate anche in prima persona, che aiuta a sentirsi più sicuri e forti mentalmente e fisicamente, è la costruzione di sane abitudini quotidiane. Dalla creazione di un quadro alimentare, a piccoli risparmi dedicati a nostri ipotetici sfizi, alle diverse attività fisiche da fare in palestra o a casa, gesti costanti che rendono sicuri i nostri movimenti e felici dei risultati.

The Creative Planner è strutturato in modo da metterti di fronte ad ogni singola debolezza creata dal tempo e renderlo produttivo, realizzando una struttura mensile e giornaliera con campi da compilare durante il tempo. Ogni mese viene associato ad un “motivo” di riflessione e ogni giornata viene seguita da una frase di grandi scrittori e filosofi. Tra domande e trascrizioni, troverete anche QRcode che rimandando a corsi di meditazione pratica di Carlo Lesma che possono essere utili a chiunque necessita una mano. Tra film e libri di crescita personale, tappe del viaggio dell’eroe e resoconti mensili, trovo che sia molto interessante e utile per capire la propria dimensione. Il linguaggio semplice e intuitivo, avvicina un pubblico molto ampio al suo consumo.

Ammetto che “capita” proprio nel momento giusto perché mai come adesso, un “quadro” generale della mia vita sarebbe un buon inizio per l’anno che verrà: un 2022 troppo pieno di punti interrogativi che vanno affrontati con l’arma giusta (considerando anche le dimensioni sostanziose). Considerando tutte le varianti colori, avete di che scegliere. Un investimento che frutterà a lungo andare.

Unica pecca, personalmente, si riconduce al formato molto grande che non permette l’utilizzo nella propria giornata lavorativa. Ovviamente questo punto varia in base al vostro “ritmo” quotidiano. Ma vediamo il lato positivo, avrò la scusa per sorseggiare una buona tisana mentre utilizzo il planner…bisogna vedere sempre il lato produttivo e positivo delle cose. Buon viaggio anche a voi, miei prodi eroi.

Alla prossima dalla vostra CAPPELLAIA MATTA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...