Recensione – La coscienza di Cain _ Il fattore scatenante – Constance S.

Scheda Tecnica

Trama

«Promettimi che tornerai» disse Alexandra, corrugando la fronte. «Gli Ingannatori di anime mantengono sempre la parola data, giusto?»
“Giusto, ma non stavolta.”


Il seme della consapevolezza si è ormai radicato in Cain.
Qualcosa era già cambiato nell’Ingannatore di anime, facendogli provare sentimenti sconosciuti. Col tempo, aveva imparato a gestirli. Era in grado di seppellire quelle sensazioni e di ignorare i segnali del cambiamento, mantenendo il controllo. Ma ora non può più fingere. Una terribile tragedia giunta come un fulmine a ciel sereno è il fattore scatenante che getta l’Ingannatore di anime nel caos. Il dolore è un tizzone ardente piantato nel suo cuore di tenebra. Cain si graffia il petto con gli artigli, ma non riesce a liberarsi del rimorso. Gli argini si sono rotti. Cain non è in grado di gestire le emozioni che lo travolgono come un fiume in piena, rischiando di farlo impazzire. Per la prima volta è costretto a chiedere aiuto. Da solo non può farcela e non riesce più a tenere a freno l’attrazione che prova nei confronti di Alexandra. La vuole disperatamente. Anche se è sbagliato. L’Ingannatore di anime ha fatto la sua scelta, ma gli errori si pagano e quando il destino presenta il conto, Cain non si sottrae alle proprie responsabilità. È disposto a tutto pur di proteggere Alexandra dalle grinfie degli spiriti antichi a cui lui stesso l’ha promessa. Tuttavia, ancora non sa che un misterioso Riequilibratore, giunto da un’epoca remota, lo sta osservando attraverso le fiamme del fuoco sacro della redenzione.

RECENSIONE

Cari lettori oggi ho il piacere di parlarvi del secondo volume della trilogia Urban Fantasy e Paranormal Romance ancora in corso, appartenente alla collana “Infantasia” edito Genesis Publishing: “La coscienza di Cain – Il Fattore Scatenante” di Constance S. che ringrazio per la copia fornita. Mi dispiace per l’attesa di questa recensione ma tra lo studio e gli allenamenti ho rallentato le letture e poi quando si tratta del genere fantasy, ho bisogno di una certa tranquillità e concentrazione.

Recensione – La coscienza di Cain _ Il Patto – Constance S.

Scheda Tecnica TITOLO: La coscienza di Cain SOTTOTITOLO: Il patto AUTORE: Constance S. EDITORE: Genesis Publishing COLLANA: InFantasia GENERE: Urban Fantasy, Paranormal Romance VOLUMI: 1 di 3 PAGINE: 270 Cartaceo: 11,60 euro Ebook: 3,99 euro Trama Cain è un Ingannatore di anime. Non…

Continua

Il primo volume di questa trilogia mi aveva assolutamente conquistato e devo dire che questo secondo volume è stato davvero una bomba a orologeria. La copertina è davvero molto bella ed espressiva per non parlare del titolo che è davvero perfetto perché il “fattore scatenate” è un elemento essenziale di questo secondo volume. La rilegatura come l’impaginazione è davvero ottima mi piace davvero tanto la cura che possiede la casa editrice Genesis Publishing per i volumi che pubblica.

Come per il primo volume ho trovato la scrittura di Constance S frizzante, precisa, accattivante. I personaggi sono sempre ben caratterizzanti e crescono man mano che si approfondisce la lettura, le ambientazioni sono descritte con una tale cura da diventare reali agli occhi dei lettori. La storia è ben scritta e ben strutturata nulla viene lasciato al caso e poi i due protagonisti sono una vera dinamite. “La coscienza di Cain – Il Fattore Scatenate” è un volume ricco di sorprese, combattimenti, angeli e demoni, bene contro male, due protagonisti che sono due facce della stessa moneta e che non possono fare a meno l’uno dell’alta, anche se si trovano su due frontiere opposte. Il bene e il male come Alexandra e Cain non possono unirsi perché ciò scatenerebbe una guerra, l’equilibro dei mondi sarebbe compromesso ma al cuore non si comanda.

Se nel primo volume ho ammesso che la componente romance non era elevata anzi a tratti inesistente in questo secondo volume, troveremo IL ROMANCE “bello e dannato”, del romanticismo magnetico, mai banale né troppo smielato, ovviamente, non ho potuto fare a meno di Shippare i protagonisti che insieme sono un fuoco che divampa. C’eravamo lasciati nel primo volume con Cain che ruba l’anima di Alexandra ingannandola perché vuole a tutti costi diventare un demone. Qualcosa però in Cain cambia quando conosce Alexandra, vuole si diventare un demone ma vuole anche proteggerla a tutti i costi tanto che si ritroverà a combattere proprio per lei. In Cain, l’ingannatore di anime si scatena un grande fattore: i suoi sentimenti. Un demone non dovrebbe provare ciò che lui prova nei confronti di Alexandra e del mondo, le sue emozioni ritornano e si sente confuso, il suo cuore non è più cosi nero perché vi è una luce potente che sta emergendo.

«Sono confuso. Io non volevo rivederti, e ora invece desidero stringerti tra le braccia, sentire il tuo corpo. Ho bisogno di sapere cosa si prova quando…»
«Quando cosa?»
«Quando si hanno dei sentimenti.»

Se prima Cain pensava di provare attrazione per Alexandra ora si rende conto che si tratta di sentimenti veri, ma una persona oscura come lui come può affermare di provare sentimenti che vanno ben oltre le parole? Se fosse davvero amore quello che Cain prova per Alexandra cosa accadrebbe davvero? Alexandra si trova a lottare con i propri sentimenti perché quello che prova per Cain è forte ma sa che non è giusto che potrebbe farsi molto male ma per quanto lei sia ingannata da Cain al cuore, non si comanda.

“Che cosa sono io per te? Una scommessa? Un trofeo? Dimmelo!”

Mentre tra Cain e Alexandra si scatenano forti sentimenti che metteranno a dura prova le scelte che dovranno affrontare, il mondo del bene e del male è sempre più in guerra, in questo volume faremo la conoscenza anche di nuovi personaggi come Sebastian colui che deve mantenere l’equilibrio del mondo senza mai potersi davvero schierare. In questo volume il lettore resterà incatenato alle pagine del libro, si emozionerà e si farà trasportare dalla purezza dei sentimenti, non mancheranno i momenti di tensione e di sorpresa. Il finale poi mi ha totalmente spiazzato e non dico altro solo che adoro Cain perché è davvero un personaggio incredibile! Io non posso fare altro che consigliare questo volume a tutti gli amanti dell’urban fantasy non ve ne pentirete! Spero di poter leggere presto l’epilogo di questa storia che mi ha rapito il cuore!

jeyb8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...