#lavostravoce · Amministratrice @unteconlapalma · Collaborazione - Autori Emergenti · Genere · Romance

32# La vostra voce – Una farfalla bianca al chiaro di luna – Luce

Buongiorno cari lettori, oggi inauguriamo una nuova rubrica, “La vostra voce”, un’idea nata in collaborazione con il blog Tra due mondi, per dare voce e spazio ai vostri scritti. Appuntamento fisso ogni martedì e giovedì.

Scheda Tecnica

  • Titolo: Una farfalla bianca al chiaro di luna 
  • Autore: Luce
  • Casa editrice: Youcantprint 
  • Genere: romance 
  • Data pubblicazione: 21 agosto 2020
  • Copertina flessibile : 442 pagine
  • Genere: Narrativa contemporanea
  • Cartaceo: 17,00 euro
  • Ebook: 2,99 euro

Trama

Arrivare alla soglia dei trent’anni e accorgersi che non si è mai stati pronti ad amare, non si è mai concessi a qualcuno perché di vista, e senza perderla mai, prendeva come esempio la storia d’amore dei propri nonni, quell’amore di una vita che raggiunge il per sempre, senza mai temerlo. Questa è la storia di Luna, un medico legale di altri tempi, innamorata della vita e della propria famiglia, così dedita al lavoro, tanto da assorbire il dolore dei familiari delle vittime, perse in eventi poco piacevoli alla mente umana. Arriverà un momento, però, che il destino avrà voglia di prendersi gioco delle sue emozioni: quando arriveranno Diego e Mattia, a chi dovrà rinunciare nella sua vita di così importante? E lei, sarà pronta a fare una scelta d’amore tra il bel medico legale e il cupo ispettore quando si presenterà via mail un segno dal destino? 

5 BUONI MOTIVI PER LEGGERE IL MANOSCRITTO

– è un Romance ma non è la classica storia d’amore 
– è un romanzo che evidenzia l’importanza dei legami 
– parte dei proventi verranno devoluti all’associazione Ail 
– è bello dare pari opportunità anche agli autori emergenti 
– dicono che è un romanzo in grado di far sorridere ed emozionare al tempo stesso 

ESTRATTI

1. Avrei dovuto chiederti di restare, solo per cinque minuti, un tempo apparentemente sufficiente per stringerti di più e per mostrati i nostri momenti migliori su delle vecchie fotografie. Ma no. Cosa dovrei farmene di una fotografia se non ho più te? 
2. Mi chiedo cosa abbia fatto di sbagliato nella vita per perdere te, perché, sai, da quando ti ho perduto ho perso anche me.
3. Adesso posso solo guardare le nuvole da dentro le nuvole e magari, toccando il cielo, respirare aria di casa nell’ascoltare una tra le più dolci promesse d’amore. 
“Sono qui, non me ne sono mai andato.”
4. Caro diario,
non so esattamente cosa sia l’amore. Di certo non è il bacio al cioccolato, né la crêpes alla nutella, non so neppure se siano i brividi di freddo che mi percorrono lungo il corpo. So solo che sotto questo cielo di stelle la mia luna splende per me.
5. Quante volte abbiamo preteso un cielo più grande perché l’infinito non bastava ai nostri occhi? 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...