@jesslibri · Collaborazione - Autori Emergenti · Contemporary Romance · contributors · Recensione · Review Party

Review Party: Voglio ancora tutto – Scarlett Reese

Buongiorno splendori, oggi sono qui a parlarvi dell’ultimo libro di Scarlett Reese: Voglio ancora tutto, che ho avuto il piacere di leggere in anteprima. Da ieri lo trovate disponibile su Amazon e nel catalogo Kindle Unlimited. Prima di lasciarvi alla recensione, vi dico solo di non farvi sfuggire questa storia…

Titolo: Voglio ancora tutto
Autore: Scarlett Reese
Data di pubblicazione: 1 dicembre 2020
Genere: Cont. romance
Editore: Self publishing
DISPONIBILE SU KINDLE UNLIMITED
Ebook: €2,99
LINK D’ACQUISTO

Abigail Miller non torna a casa da due anni, ma non può certo mancare all’anniversario dei genitori che hanno deciso di rinnovare i voti dopo trent’anni di matrimonio. Così, insieme al fidanzato Drew, prende un aereo da Boston che la riporta a Rockport, la sua città natale. Lì ogni cosa sembra essere rimasta congelata in attesa del suo ritorno… Soprattutto i sentimenti verso l’uomo che l’ha spinta a fuggire. Tra sogni infranti e ricordi, Abigail dovrà fare i conti con un passato che non ha mai dimenticato e un presente che la costringe a scegliere cosa sia meglio per il futuro.

Questo non è il primo libro che leggo di Scarlett Reese, eppure con Voglio ancora tutto mi è sembrato di aver conosciuto una nuova penna, non so, l’ho trovata più consapevole del talento che ha e del suo modo di scrivere, infatti i suoi personaggi li ho trovati ben strutturati e descritti e tutto quello che ha fatto vivere ad Abigail e River mi ha toccato veramente nel profondo.

“Provare ancora dei sentimenti per una persona con cui ho già tentato e fallito non ha senso”.

Voglio essere sincera, mi aspettavo una storia più leggera, forse un pochino più ironica, invece mi sono scontrata con una storia profonda, che mostra che quando qualcosa è destinato a noi, prima o poi troverà il modo per raggiungerci. La storia dei protagonisti è travagliata, sicuramente River è quello che nella storia ne ha passate di più, ma nel senso che l’autrice ha avuto la prontezza di mostrarci non solo il presente ma anche il loro passato… infatti ci ha permesso di veder nascere i loro sentimenti, ci ha fatto capire cosa lega i due e cosa li porta ad inciampare più e più volte nel loro percorso. Soffrendo, perché ve lo dico, in questa storia si soffre e lo si fa con consapevolezza; il lieto fine sembra sempre dietro l’angolo ma mai nulla è semplice come si potrebbe pensare e i sentimenti per primi per quanto possano essere chiari e forti, comunque non bastano – non sempre, perché a volte fare un passo indietro non può che fare anche bene.

“Siamo tossici, l’uno per l’altra. Ma prenderne coscienza è difficile, accettarlo impossibile”.

Abigail non è solo la sorellina del migliore amico di River, Abs non è solo più piccola di lui, non è la classica ragazza che si mette in mostra ma sicuramente sa quello che vuole. Ingenuamente crede anche di dover cambiare per piacergli, ma così non è, perché River sa quello che prova ma anche se vorrebbe buttarsi a capofitto su quei sentimenti e viversi la storia, ci sono più fattori che lo bloccano. E questo li porta a ferirsi più volte.

La storia ci mostra varie sfaccettature del passato, e ognuna è importante. All’inizio li troviamo cresciuti, cambiati, ma comunque al punto di partenza, perché tra i due basta uno sguardo per far aumentare a loro – ma anche nei lettori – il battito. L’alchimia, la chimica e il passato li legano, e sono dettagli che non si possono trascurare, perché alla fine nemmeno loro lo vogliono del tutto.

“Ti ho voluto in ogni capitolo della mia vita, perché ti ho sempre amato, nonostante tutto”.

Ho adorato questa storia, i problemi dei protagonisti e le mille emozioni che mi hanno fatto passare, sia per quanto riguarda i salti nel passato che nel presente che l’autrice ci ha portati a fare. Trovo che questa sia una storia di crescita, che mostra l’amore sotto tante forme ma che alla fine ti fa capire che l’amore è puro, che puoi provare a ignorarli quanto vuoi, ma i sentimenti non spariscono.

“Quando lo guardo, io vedo oltre quello che mostra. Vedo tutto quello che è”.

Davvero tanti complimenti all’autrice, perché ha creato una storia che mi ha commossa, che mi ha toccata nel profondo e che mi ha tenuta incollata alle pagine.

punteggio

Jess.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...