@jeyb8 · Collaborazione - Casa Editrice · contributors · Fantasy · Graphic Novel · Recensione

Recensione – Zanne – Sarah Andersen

Scheda Tecnica

Trama

Una storia d’amore tra una vampira e un lupo mannaro. Elsie la vampira ha trecento anni, ma nonostante tutto questo tempo a disposizione non ha mai incontrato la sua anima gemella. Una notte, in un bar, tutto cambia quando incontra Jimmy, un bellissimo e affascinante licantropo.

Recensione

Cari lettori oggi ho il piacere di parlarvi della graphic novel “Zanne” edita Becco Giallo che ringrazio vivamente per la copia. Si tratta di una lettura perfetta per l’autunno e anche con l’avvicinarsi della festa di Halloween. Ho letto questo fumetto non appena l’ho avuto tra le mie mani, volevo resistere alla tentazione ma ahimè non ci sono riuscita ma questo è l’effetto che fanno le opere della Becco Giallo che sono una sicurezza.

Quest’edizione ha una copertina rigida rivestita che ci da la sensazione al tatto di essere tessuto  di un colore rosso, super adatto per la storia a cui andremo incontro. Ho amato tutte le pagine di questa storia, lo stile di Sarah Anderson rispetto alle sue classiche vignette di “Sarah’s Scribbles”, risulta più maturo e realistico, un tratto deciso e preciso che ci porta nella quotidianità di due  personaggi che mai nessuno avrebbe accorpato. Una storia d’amore tra un Vampiro e un Licantropo, una storia impossibile per la diversità di genere, ma che porta il lettore a riflettere su quanto l’amore va oltre ciò che siamo o che pensiamo di essere.

“Dammi il tuo amore SANGUE”

Quando ci si innamora tutto il resto è superfluo anche perché non esiste mai un vero e proprio motivo, succede e basta. In questo fumetto possiamo osservare una realtà che ci appartiene come l’innamoramento iniziale, il viversi nella quotidianità nonostante la diversità.

Questo a mio avviso, fa si che i pezzi di un puzzle combaciano perfettamente. Essere uguali non significa avere una relazione perfetta anzi credo che la diversità tra due persone che si amano sia utile per non entrare nel mood “abitudinale”. “Zanne” è un opera che non vedevo l’ora di leggere, le tavole sono davvero stupende e non posso non ammettere che ho davvero riso tantissimo e per alcune vignette ho davvero fatto “gli occhi a cuoricino” ho trovato cosi tanta tenerezza che è davvero impossibile per una romanticona come me non innamorarsi perdutamente tra le pagine di questo fumetto. Sarah Anderson è stata davvero brava a conciliare tematiche importanti con l’ironia e credo che questo sia un elemento importante, perché nonostante tra le righe si legga benissimo un significato, la lettura non diviene mai pesante anzi le risate non mancheranno ve lo posso assicurare. Come è strutturato questo fumetto vi starete chiedendo: è formato da una serie di brevi episodi messi in maniera cronologica quindi dal primo incontro, la conoscenza, l’innamoramento fino ad arrivare ad una convivenza.

 “Un cane lo puoi tenere al guinzaglio. Ma un lupo… è lui a decidere se restare.”

I nostri protagonisti sono Elsie una vampira di trecento anni, non molto fortunata in amore e Jimmy un sensuale e ironico licantropo.

 “In tutti questi anni non sono mai stata con molti uomini, credo di avere dei problemi di fiducia”

Due personaggi così diversi che dimostrano al mondo intero che la diversità non conta quando due persone si amano. Che dire più è un fumetto che si legge in poco tempo ma lo si apprezza pagina dopo pagina, una storia surreale che ci fa riflettere, ci fa ridere e ci fa innamorare.

Giada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...