@jesslibri · Collaborazione - Casa Editrice · contributors · Recensione · Review Party · Sport Romance

Review Party: Un bacio per conquistarti – Anna B. Doe

Buongiorno splendori! Oggi sono qui a parlarvi di un libro che ho avuto il piacere di leggere in anteprima grazie a una nuova casa editrice, infatti questo è il loro primo romanzo e a parer mio sono partiti col botto! Approfitto di questo spazio per ringraziare Heartbeat Edizioni per essersi fidata e avermi dato la possibilità di leggere Un bacio per conquistarti di Anna B. Doe, autrice nuova nel nostro panorama italiano ma che vi dico subito mi ha conquistata!

Titolo: Un bacio per conquistarti
Autore: Anna B. Doe
Serie: Blairwood University #1
Data di pubblicazione: 28 settembre 2020
Genere: Sport romance
Editore: Heartbeat Edizioni
Ebook: €2,90
Cartaceo: €19,00
LINK D’ACQUISTO

Il passato li ha divisi.
Dopo che un terribile incidente le ha tolto tutto ciò che aveva, l’iscrizione di Callie Stewart all’università di Blairwood rappresenta l’occasione giusta per ricominciare. Hayden Watson sta vivendo la sua vita appieno. Il miglior ricevitore dei Blairwood Ravens è pronto per le selezioni della NFL e niente potrà ostacolarlo.  
Il presente li riunisce.  
Le loro strade non si sarebbero dovute incrociare, ma quando si ritrovano, i vecchi demoni del passato tornano a farsi sentire, insieme al risentimento. Hayden pensa di sapere tutto sulla vita di Callie prima del suo arrivo alla Blairwood. Non è disposto a dimenticare, tantomeno vuole perdonarla per quello che ha fatto tre anni fa. Una cosa è certa… ci vorrà più di un bacio per superare il loro doloroso passato.

Come ho detto più volte, da lettrice, la prima cosa che noto è la copertina e questa di Un bacio per conquistarti, ha decisamente attirato la mia attenzione. Aggiungo anche che però quello che mi ha portato a dire di voler leggere il libro è stata la trama e il fatto di non conoscere l’autrice. Infatti questo è il primo romanzo che arriva in Italia di Anna B. Doe, ma spero con tutto il cuore che non sia l’ultimo. La storia di Callie e Hayden mi ha conquistata fin da subito e non vedo l’ora di poter leggere di Nixon!

“I segreti si possono mantenere per molto tempo, anche se, in un modo o nell’altro, trovano sempre un modo per uscire allo scoperto”.

Lo sapete, amo le storie d’amore, spazio spesso tra quelle più complesse e quelle leggere, e questa è stata decisamente complessa, infatti una volta iniziato a leggere, non sono più riuscita a staccarmi. Probabilmente la cosa che mi ha attratto maggiormente di questa storia è il voler riuscire a collegare tutti i punti: Hayden e Callie si conoscono da ben prima del loro incontro/scontro nel campus e successivamente in un locale… ma come? Perché? Che cosa li lega? Perché tutto questo odio?

“Le cicatrici che vedi non sono neanche la parte più brutta di me”.

Adoro i romanzi dove i protagonisti cambiano, maturano e si aprono, e i protagonisti di questa storia calzano perfettamente in tutto ciò. Callie era una ragazza fin troppo convinta, una cheerleader, ricca e popolare, ma capiamo subito che non è più la stessa persona ma il perché lo scopriamo strada facendo. L’unica cosa certa, è che i sensi di colpa la stanno mangiando viva. Hayden è cambiato fisicamente, non è lo stesso ragazzino dolce che l’aiutava a studiare, non è più il ragazzo che aveva una cotta per lei, finché non si è mostrata al suo peggio. Eppure anche in questo caso l’autrice è riuscita a tenere alta la tensione, le domande non hanno fatto altro che susseguirsi.

“La scintilla di elettricità invadeva il mio corpo a ogni suo tocco. È stato un vero sovraccarico sensoriale, nel migliore dei modi possibili. Non mi ero mai sentita così, e non volevo che smettesse”.

Nonostante tra i due i battibecchi e le occhiate storte siano state la componente principale del loro rapporto per la prima parte della storia, è innegabile la loro attrazione o il sentirsi continuamente collegati. Infatti si ritrovano spesso l’uno tra i piedi dell’altro e l’obiettivo è solo ferirsi… almeno è quello che pensa di volere Hayden. Peccato che ferirla non lo faccia stare meglio. Peccato che non riesca a smettere di guardarla, di cercarla.

“«Quindi cos’è cambiato?» Tu. Me. Noi. Qualunque cosa.

Cedere non è semplice ma viene naturale e a quel puto la storia si condisce di momenti da batticuore, da frasi che lasciano il segno e sospiri che è impossibile trattenere. Sembra andare tutto in discesa ma sappiamo tutti, loro inclusi, che il peggio deve ancora arrivare, infatti i nodi devono ancora salire al pettine, ed è proprio in quel momento – secondo me – che l’autrice ha mostrato la sua bravura. La verità salta sempre fuori e non importa quanto possa far male, quanto possa essere inaspettata, quando il tutto si scopre devi solo capire di andare avanti, soprattutto se accanto a te hai una o più persone che a te ci tengono. Essere felici è una scelta e questa è la scelta che Callie deve capire di volere e di meritare.

“Ho bisogno che tu combatta. Combatti per te, per me, per noi. Puoi farlo? O meglio ancora, vuoi? Vuoi combattere per noi, Callie? Perché ho bisogno che tu scelga me”.

Forse è quasi inutile dirlo ma la storia mi è piaciuta veramente tanto (non vi dico quante sottolineature ho fatto e per chi mi conosce, sa che non è una cosa che capita spesso), ho apprezzato il modo di scrivere dell’autrice, ho adorato anche che il tutto fosse fluido, ben scritto e scorrevole. Vengono trattati dei temi importanti in questa storia, cose che solitamente diamo per scontate; si parla dell’accettazione di sé stessi, del volersi bene, il capire che non tutto è colpa nostra e che la verità ha sempre più medaglie. Anna B. Doe ha creato due personaggi dalle mille sfaccettature ma umani, con pregi e difetti e ha condotto il loro percorso tra alti e bassi, a piccoli passi, facendoci conoscere la parte umana dei protagonisti, non incentrando tutto solo sulla loro storia d’amore. Romanzo assolutamente consigliato!

punteggio

Jess.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...