@jeyb8 · Collaborazione - Casa Editrice · contributors · Narrativa · Recensione

Recensione – The Kissing Booth – Beth Reekles

Scheda Tecnica

Trama

Ci sono baci che non significano niente. E baci che cambiano tutto.
Tornano Rochelle, Noah e Lee, gli indimenticabili protagonisti di The kissing booth

Finalmente è arrivata l’estate, e per Rochelle e il suo migliore amico Lee significa solo una cosa: la casa sulla spiaggia. È lì che hanno trascorso tutte le vacanze da quando sono nati, ed è lì che non vedono l’ora di tornare. Però quest’anno le cose saranno un po’ diverse: tanto per iniziare ora Rochelle è la ragazza di Noah, il fratello maggiore di Lee. E poi sarà l’ultima volta che si troveranno tutti insieme sotto lo stesso tetto. Perché Noah è in partenza per il college. Tra baci rubati, partite a pallavolo sulla spiaggia, e passeggiate al chiaro di luna, per Rochelle questa sarà sicuramente un’estate indimenticabile. Uno straordinario fenomeno del web che ha conquistato oltre 19 milioni di lettori e che è diventato anche un grande film su Netflix.

Le avventure di Rochelle, Noah e Lee continuano!

Recensione

Cari lettori ben ritrovati a una nuova recensione! Oggi vi parlo della novella riguardante la serie “The Kissing Booth” di Beth Reekles edito DeA Planeta che ringrazio per la collaborazione e la copia. Chi di voi non ha visto il famosissimo film “The Kissing Booth” che ha spopolato su Netflix? Io credo che tutti spinti un po’ dalla curiosità un po’ dalla storia l’avranno visto, molti forse avranno seguito la serie direttamente su Wattpad, dove in seguito ha spopolato conquistando ben oltre diciannove milioni di lettori. Personalmente ho visto il film e me ne sono innamorata, forse l’ho visto anche più di una volta (beh essendo una romanticona non potevo non amare questa serie e anche i libri).

Essendo una novella, e quindi di circa 130 pagine, è una lettura veloce di un’ora massimo due. Lo stile di Beth Reekles mi piace davvero tanto perché, pur rimanendo semplice, usa toni ironici e leggeri donandoci una lettura davvero bella. Ricapitoliamo cosa succede nel volume precedente: Rochelle Evans (Elle) e Lee Flynn si conoscono da una vita intera e sono migliori amici fin dalla nascita. Insieme affrontano ogni battaglia ma per quieto vivere e per proteggere la loro amicizia, hanno stabilito delle regole da rispettare: tra queste vi è quella di non innamorarsi del fratello del proprio migliore amico, pena la rottura immediata della loro amicizia. Purtroppo, per volere del destino, Elle si ritroverà a prendersi una cotta, anzi, a innamorarsi, di Noah, fratello di Lee nonché ragazzo più popolare della scuola.

In tre parole? UN RUBA CUORI.

Ma come abbiamo potuto vedere nel primo film e leggere nel capitolo precedente, nonostante abbiano avuto alti e bassi Elle e Noah riescono a fidanzarsi, e l’amicizia con Lee non finisce, anzi, si fortifica. La nostra novella (che non fa parte di alcun film), ha inizio nel periodo più amato da tutti: l’estate e per Elle, Lee e Noah significa vacanze nella casa sulla spiaggia della famiglia Flynn. Una casa che racchiude diversi ricordi e che anche quest’anno ne conterrà altri, anche se le cose rispetto alle estati precedenti sono cambiate. Ora Elle è la fidanzata di Noah e Lee, il suo migliore amico, si è fidanzato con Rachel. Il clima rispetto è cambiato e sembra che i vari personaggi per un motivo o per l’altro siano cresciuti con la consapevolezza di un futuro diverso.

“Noi tre ridevamo e scherzavamo nella casa sulla spiaggia, come sempre, senza una sola preoccupazione al mondo”.

Quest’estate che fa, da sprono ai cambiamenti sarà anche l’ultima estate in cui Ella, Noah e Lee saranno insieme poiché a breve Noah partirà per il college nel Massachusetts. Elle e Noah dovranno quindi affrontare una relazione a distanza, cosa non facile, infatti, entrambi saranno messi in guardia dalla mamma di Noah, June perché non si tratta di un film o di un libro dove le relazioni a distanza sembrano tutte rosa e fiori, ma nella realtà una relazione che vede la coppia distante è difficile e richiede un vero e proprio impegno.

“In quell’istante capii che non avevo bisogno di parole. Noah non lasciava trasparire le emozioni come Lee, eppure sapevo già tutto ciò che dovevo sapere.”

Nonostante le avvertenze Elle e Noah sono decisi ad affrontare questo nemico: la distanza, vivendosi la loro storia. Per il resto dei giorni che mancano alla partenza di Noah, le giornate passano tra giochi, scherzi ed estrema tranquillità e anche quando nella casa sulla spiaggia arriva Rachel per trascorrere qualche giorno in compagnia del fidanzato Lee, le cose prendono una piega diversa un po’ egoisticamente Ella non riesce ancora ad abituarsi al fatto che anche il suo migliore amico abbia trovato una persona speciale.

Nonostante questo il rapporto tra Ella e Noah cresce fino al fatidico giorno in cui devono dirsi addio, anzi arrivederci. Saranno pronti i nostri protagonisti ad affrontare la loro storia? Vi risponderò prossimamente con una nuova recensione su questa serie. Non posso dire altro perché essendo un libro breve farei spoiler ma per il momento vi dico che non vedo l’ora di leggere in capitolo successivo dato che una volta entrato nel cuore questa serie non va via!

Giada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...