@jesslibri · Collaborazione - Autori Emergenti · contributors · Military Romance · Recensione

Recensione: Novanta giorni – Giulia Ungarelli

Buongiorno splendori! Anche oggi sono qui a parlarvi di un libro appena uscito, che ho avuto il piacere di leggere in anteprima e questa volta ho avuto modo di conoscere un’autrice nuova e sperimentare un genere che non è del tutto nelle mie corde ma che comunque mi ha stupito e che ho letto volentieri. Sto per parlarvi di Novanta giorni, scritto da Giulia Ungarelli!

Scheda tecnica

Titolo: Novanta giorni
Autore: Giulia Ungarelli
Serie: f.O.n.t.i #3
Data di pubblicazione: 15 giugno 2020
Genere: Suspense romance
Editore: Self publishing
DISPONIBILE SU KINDLE UNLIMITED!
Ebook: €2,99
LINK D’ACQUISTO

TRAMA

L’Ufficiale Andrea Fehr è in missione di pace in Kenya. Rendy Gross è un giornalista di guerra in visita per un reportage. La prima ha un carattere ostile, impenetrabile ed è intenzionata a tenere la sua vita lontana dai riflettori; il secondo è carismatico, dolce e ha un segreto da custodire. Quando Andrea viene incaricata, insieme al Sottufficiale Connor Leclerc, di scortare il reporter, tra i tre inizia una conoscenza che li porterà ad affrontare un nemico comune. Da quel momento, inizierà un viaggio alla scoperta di un presente fatto di segreti, infamie e manipolazioni, e un passato d’amicizie e dolore. Sentimenti profondi, che viaggiano di pari passo senza sfiorarsi mai. Una storia forte, divisa tra i suggestivi paesaggi del Kenya e la quiete del Canada, che smuoverà le sorti del giovane trio.

RECENSIONE

È la prima volta che leggo un libro di Giulia Ungarelli e nonostante Novanta giorni non sia propriamente il genere che seguo, o prediligo, devo ammettere di averlo trovato scorrevole e ben strutturato – più di quanto immaginassi all’inizio, visto che mi sembrava di capirci poco. L’autrice ha ben calibrato il mistero del romanzo, anche se quasi a metà libro mi sono dovuta fermare per fare un quadro generale di quello appena letto perché mi sembravano più storie in una e non riuscivo a trovarmi ma alla fine sono arrivata a un punto che mi si è accesa una lampadina e non ho potuto che sorridere e mentalmente fare i complimenti all’autrice perché mi ha stupita. Questa storia non gira solo attorno alla storia d’amore, si parla di un percorso di crescita, di misteri, di posizioni da prendere e come ho detto prima, la Ungarelli è riuscita veramente bene a calibrare il tutto, permettendoti di vedere tutte le sfaccettature, accompagnandoti in un percorso con un inizio e una fine ben delineati. L’idea iniziale era di andare in ordine e di leggere tutta la serie, prima di dedicarmi a questa uscita ma purtroppo non ho avuto il tempo e non ci sono riuscita, ma spero di poterlo fare abbastanza presto, per il momento posso solo dire che questo libro mi è piaciuto, anche se non è del tutto nelle mie corde.

Jess.

Un pensiero riguardo “Recensione: Novanta giorni – Giulia Ungarelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...