@jesslibri · Collaborazione - Casa Editrice · Contemporary Romance · contributors · Recensione · Review Party

Review Tour – Vorrei solo poterti odiare – Kennedy Ryan

Splendori buongiorno! Eccomi qui in prima linea a parlarvi di un romanzo che attendevo e che ho avuto il piacere di leggere in anteprima. Vi ho parlato qui del primo libro della serie Shot, e oggi vi parlo del secondo, ovvero di Vorrei solo poterti odiare di Kennedy Ryan, edito dalla Newton Compton Editori.

Scheda tecnica

TRAMA

Se Jared Foster avesse un dollaro per ogni volta che Banner Morales gli ha fatto saltare i nervi, sarebbe un uomo ricco. Se avesse un dollaro per ogni volta che lei l’ha rimesso al suo posto, poi, sarebbe miliardario. Jared è un agente sportivo di successo e Banner è la sua concorrente numero uno. Per lui i “no” non esistono. Sono semplicemente l’occasione per dimostrare quanto è bravo a convincere chiunque a fare affari con lui. Chiunque tranne Banner, ovviamente. Lei è convinta che riuscirà a vincere la sfida con il suo più grande rivale. E non lascerà che la fortissima attrazione tra loro si metta in mezzo…

RECENSIONE

Dopo Vorrei solo averti qui, aspettavo e fremevo per l’uscita di questo romanzo, ma devo ammettere che ero un po’ spaventata. Pur conoscendo la bravura di Kennedy Ryan, sono dell’idea che difficilmente un romanzo come quello si possa “battere” e in effetti non avevo tutti i torti, ma… sì, c’è un ma… Vorrei solo poterti odiare mi ha stupita. Non lo ritengo allo stesso livello ma la storia è interessante, sempre profonda, anche se più leggera, e trasmette comunque dei messaggi profondi.

La storia inizia facendoci conoscere Banner e Jared al college, dove si piacciono, sono amici, studiano insieme… ma lui è il belloccio di turno che sta facendo di tutto per entrare in un’associazione segreta e lei è un po’ in carne con delle paranoie che con i suoi trascorsi avremmo avuto tutte. Le loro strade si dividono, ma ognuno rimane nei pensieri dell’altro. Per dieci anni sono quasi sempre riusciti ad evitarsi, ma infine il destino decide di metterci lo zampino e si scontrano continuamente. Svolgono lo stesso lavoro, sono concorrenti, lei è convinta di odiarlo ma non ci riesce del tutto, soprattutto quando viene ad avere la certezza che una sera di dieci anni prima lui non le ha mentito. Tutto viene messo in discussione: paranoie, ricordi, amicizia e sentimenti…

La storia mi è piaciuta molto e nonostante il romanzo conti più di trecento pagine, ci ho messo poco a leggerlo. Il tutto è ben ritmato, non ci sono scene lente o noiose, gli avvenimenti ti portano a volerne sapere sempre di più e questo dimostra quanto sia veramente brava l’autrice e spaziare da una storia all’altra, senza essere mai ripetitiva, nonostante i suoi non siano dei romanzi Insta-love. In questo libro abbiamo la possibilità di leggere entrambi i punti di vista, così da non perderci mai niente e la trovo una cosa da non sottovalutare.

Prima parlavo di temi più profondi, ma non posso dirvi quali siano, però giuro che ci sono! Ad occhio potrebbe sembrare una storia già vista ma in realtà questo romanzo mi è piaciuto proprio perché non è così. C’è solo una piccola pecca, e questo non dipenda dalla storia o dall’autrice, ma bensì dalla casa editrice: ci sono un po’ di errori che a parer mio, per fortuna, non guasta comunque il tutto.

Ora rimane una sola domanda: quando uscirà il terzo libro di questa serie?

Jess.

2 pensieri riguardo “Review Tour – Vorrei solo poterti odiare – Kennedy Ryan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...