Amministratrice @unteconlapalma · Collaborazione - Autori Emergenti

Le recensioni più belle – La cantina dei ritorni – Marta Fiorini

Frasi più belle delle recensioni di “La cantina dei ritorni”:

Da Roberta Marziota:
È un racconto fresco, ben scritto, con una delicatezza e precisone per i dettagli che se la dovessi paragonare ad un pittore, da buona studentessa di beni culturali, la paragonerei a Michelangelo durante la stesura della
Cappella Sistina. Niente scontato, niente banale, e Marta Fiorini fa proprio questo, con una penna disegna ciascun particolare, ciascun dettaglio, facendolo arrivare al cuore del lettore e catturandolo fra le pagine.

Da Daniela Caiazzo:
Questa storia è ambientata ad Artena, un luogo meraviglioso che ho avuto il piacere di visitare e l’autrice è stata talmente brava da farmi rivivere quel posto aggiungendo dettagli che ancora non conoscevo. Ade e Lore li ho amati proprio per la loro semplicità e complicità. Un libro di poche pagine e pieno di emozioni, quanto è vero che non è la quantità ma la sostanza a contare!

Da Lina @nelcuorepersempre3329 :
L’autrice ha saputo mostrarci un paesaggio incantato in modo delicato quasi da farci sentire i profumi e vedere il piccolo paesino con le strade di San Pietrini. C’è molto di Marta ovunque, anche nell’entusiasmo davanti alla bellezza della natura. Meraviglioso. Una storia davvero piena di vita come è lei. Inoltre ho apprezzato la scelta della colonna sonora e l’originalità del lavoro della protagonista che è una Flair Bartender.

Da Pina Coletta @books_intheheart :
Il racconto si legge tutto d’un fiato.
Ho apprezzato molto non trovare nessun refuso, il racconto lineare e scorrevole.
La scrittrice Marta Fiorini ha descritto accuratamente i personaggi ed i luoghi. Non mi resta che congratularmi con l’ottimo lavoro svolto.

Da Valentina Menegon book:
È una lettura piacevole, dove si trova il valore dell’amicizia, l’amore per le tradizioni, “- solidarietà, tutte cose che pian piano stanno sparendo o ce ne ricordiamo all’occorrenza. Cara Marta la tua lettura mi ha catturato.

Da Alice @libriinunmondorosa :
Il linguaggio è scorrevole, semplice ma arricchito con piccoli riferimenti al dialetto romano. Ho apprezzato particolarmente le descrizioni dettagliate e precise inerenti agli oggetti e paesaggi. Si vede che l’autrice ama portare il lettore tra i luoghi da lei raccontati. I dialoghi sono divertenti e scattanti!

Da Sandra Cesarano:
Un racconto puro, semplice e frizzante, un linguaggio attento ai particolari, ai piccoli dettagli. Sfogliavo le pagine e sembrava di sentir l’odore degli agrumi, impastare la farina con le mani, respirare l’atmosfera vintage di stoffe e arredi, emozionarmi immaginando lo sguardo dei due protagonisti, esultare per il riscatto di Adelaide nel ritrovare se stessa.

Da Serena La Manna di @modaeparole :
Un racconto breve quello di Marta Fiorini ma ricco. Ricco di sentimenti, di dettagli e soprattutto di profumi e sapori.
Una storia da leggere tutta d’un fiato per riscoprire la meravigliosa semplicità di quei piccoli paesi di cui, troppo spesso, erroneamente, ci dimentichiamo e sottovalutiamo.

Trama

Adelaide, una flair bartender di città e il suo ritorno ad Artena. Qui l’aspettano una casa ricevuta in eredità dalla nonna, nel cuore di un centro storico particolare, un’amicizia solida che risale all’infanzia e una vecchia fiamma. Fra ricette gustose, drink, risate, natura, persone genuine e tante belle feste, Adelaide farà un viaggio speciale per un ritorno a se stessa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...