@due_sorelle_sul_divano · Collaborazione - Autori Emergenti · Contemporary Romance · contributors · Military Romance

Recensione – Burning Sand – Bianca Ferrari

Scheda Tecnica

  • Titolo: Burning Sand
  • Serie: Flames Series #1
  • Autore: Bianca Ferrari
  • Editore: Self publishing
  • Genere: Military Romance, Contemporary Romance, Angst
  • Formato: Digitale e cartaceo
  • Prezzo: 2,99 € (ebook) – 13,99€ (cartaceo) – disponibile in KU
  • Data di uscita: 25 febbraio 2020
  • Il secondo volume – Bloody Sky – verrà pubblicato il 25 marzo 2020

Trama

Iraq 2018.
Sabbia, caldo, polvere da sparo.
Il Navy SEAL Alexander Lewis sa di essere all’inferno, eppure non ha paura. Determinato e ostile, non perde mai il controllo. L’unica cosa che conta per lui è “servire e proteggere”. Di sicuro non perdere tempo per fare da autista all’ennesimo volontario ingenuo e impreparato, convinto di fare la differenza.
Quello che Alexander non sa è che il chirurgo Richardson è una donna e non è né ingenua né impreparata.
E gli darà del filo da torcere.
Skylar Richardson ha un conto in sospeso con il karma: per questo è partita, lasciando la sua vita perfetta e il suo futuro sposo. L’Iraq non le fa paura, così come non la spaventa il soldato Lewis, gelido e scostante, capace solo di respingerla e giudicarla. Eppure, è a suoi occhi d’acciaio che Skylar torna sempre. Per capirlo. Per capire se stessa.
Il loro incontro è fiamme, sfida e orgoglio. Un uragano capace di cambiare forma ai loro desideri.
In un paese arido, le vite di Skylar e Alexander si sfiorano e collidono, si intrecciano e si strappano, in un turbine di eventi che ha la stessa ferocia della guerra e dell’odio.
E, soprattutto, dell’amore.

RECENSIONE

Va detto fin da subito che non sono una grande appassionata di Romance.
Il più delle volte, le prime righe della trama sono sufficienti per farmi posare il libro e optare per qualcosa di differente.

La lettura in anteprima di “Burning Sand” è iniziata senza particolari aspettative, quindi: volevo uscire dalla famosa comfort zone, regalandomi una trama semplice e qualche ora di svago leggero, in un periodo della mia vita un pó troppo faticoso.

Nemmeno mi sono resa conto di quanto cambiasse il mio modo di pormi di fronte alla storia che leggevo, a mano a mano che procedevo con la lettura e che la storia di Skylar e Alexander entrava nel vivo.
Senza che me ne accorgessi, mi sono ritrovata totalmente catturata.
A mio parere la forza di questo romanzo si cela in due aspetti: da una parte, la semplicità delle descrizioni e il realismo dei dettagli creano un contesto davvero ben delineato e un intreccio vivo, permettendo alla storia di svolgersi quasi fosse un film sullo schermo della nostra immaginazione.

L’autrice non lascia nulla al caso, e in un linguaggio chiaro e intenso parla di guerra e di chirurgia con cognizione di causa, con una ricercatezza che paga, perchè rende tutto più credibile e quindi realistico.

Ti ci trovi dentro e funziona.
Dall’altra parte, ovviamente, c’è la potenza di questa bellissima storia d’amore: impossibile non scoprirsi trattenere il fiato durante i dialoghi serrati tra i due protagonisti. Impossibile non sentire l’adrenalina mentre una forza incredibile, quasi palpabile tra i due, li avvicina, li consuma, per poi allontanarli di nuovo. Tifiamo per loro dopo poche pagine, è praticamente inevitabile.
Sky è una protagonista che non puoi non amare: non è la solita svenevole ragazzina alla ricerca del principe azzurro, è un medico, una figlia, una sorella, una fidanzata, insomma una Donna ben caratterizzata nei suoi punti di forza e nelle sue debolezze, e per questo l’ho trovata complessa e vera.
Lui non ve lo descrivo neanche: è esattamente l’uomo che tutte vorremmo, punto. Bianca Ferrari lo ruba direttamente dalle nostre fantasie, per renderlo vivo tra le sue pagine. E ci riesce alla perfezione.

Devo avvertirvi: la storia non si conclude.

E vi lascerà “orfane” fino al 25 Marzo, data della pubblicazione di “Bloody Sky”, la seconda e ultima parte di questa dilogia.
Io, pur di sapere come andava a finire, confesso di aver implorato l’autrice finchè, poverina, non ha ceduto e mi ha concesso di leggere il secondo libro in super anteprima. Non ce la facevo ad aspettare!
Insomma, ascoltate il consiglio della Zia Ila e immergetevi in questa storia unica.
Non rimarrete deluse.

ILARIA
Due_sorelle_sul_divano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...