@jesslibri · Collaborazione - Autori Emergenti · contributors · Recensione · Rosa

Recensione – E poi arriva lui..il mio destino – Nancy Urzo

Buongiorno splendori, sono qui oggi a parlarvi di un’autrice che per la prima volta si è buttata nel genere rosa, lasciandosi trasportare dalla sua vena romantica. Sto parlando di Nancy Urzo, che oltre ad essere un’autrice, è anche lei – come me – una collaboratrice di Palma su questo blog. Il libro di cui vi sto per parlare è uscito ieri e lo trovate su Amazon e nel catalogo di Kindle Unlimited, ovvero: E poi arriva lui… il mio destino. Scorrete per sapere cosa ne ho pensato.

Scheda tecnica

  • Titolo: E poi arriva lui… il mio destino
  • Autore: Nancy Urzo
  • Editore: Self publishing
  • Genere: Contemporary romance
  • Finale: Conclusivo
  • Data di pubblicazione: 14 febbraio
  • COPERTINA FLESSIBILE: 10,00 euro (fino al 20 Febbraio) – successivamente 12,00 euro
  • EBOOK: 0,99 euro (fino al 20 Febbraio) – successivamente 1,99 euro

Sinossi

Giulia da sempre crede nei propri sogni e nell’amore. La sua passione per la scrittura e Marco, il suo ragazzo, rendono la sua vita perfetta e gioiosa. Tutto procederà come desidera fino a quando, subito dopo il diploma di maturità, si ritroverà ad un bivio: scegliere l’Università che non desiderava per restare accanto a Marco, oppure andare a
Napoli con la promessa di rimanere fedele al suo fidanzato e seguire il suo sogno di diventare una scrittrice? Alla fine i suoi sogni avranno la meglio, e deciderà di lasciare la sua terra natale. Dopo cinque anni ignara di cosa il destino ha in serbo per lei ritornerà a casa e riceverà grosse delusioni. Tutto le sembrerà perduto e insensato, fino a quando, una
sua cara amica ritornerà e farà sì che Giulia incroci il cammino del suo destino e ritrovi la felicità.

Recensione

Parto col fare i complimenti all’autrice perché non è facile saltare da un genere all’altro, ci vuole coraggio e lei ne ha avuto. È la prima volta che leggo qualcosa scritto da lei, quindi non sapevo bene cosa aspettarmi ma quando Palma mi ha chiesto se avessi voglia e piacere di leggere questa storia in anteprima non mi sono tirata indietro. Quindi dire grazie mi sembra riduttivo. La cover di questo libro mi aveva colpito, è colorata, simpatica, il titolo non lascia molto a fraintendimenti e nemmeno la trama, ma continuavo a non sapere bene cosa aspettarmi. A raccontarci le vicende è Giulia… fin da subito la vediamo speranzosa, contenta per un percorso che ha scelto e che affronta a testa alta, ma per seguire i suoi sogni si ritrova a fare le valigie e abbandonare tutto quello che ha sempre conosciuto e amato. In questo, forse, è stata un po’ ingenua nel credere che in cinque anni non sarebbe cambiato nulla, soprattutto per quanto riguarda la sua storia con Marco.

Da un capitolo all’altro vediamo il tempo scorrere, i cinque anni sono passati, Giulia torna a casa e si scontra con varie verità che la faranno stare male. Vorrei fare una precisazione per chi si butterà nella lettura: questa storia è breve, l’autrice ci mostra vari scorci della vita della protagonista (le sue delusioni, alcune porte sbattute in faccia da persone che riteneva importanti e amiche) quindi devo ammettere che non ho avuto propriamente il tempo di
affezionarmi ai personaggi e di viverli come probabilmente sarebbe stato giusto fare.

I dolori si superano, soprattutto per i primi amori e per le amicizie che si ritenevano vere, ma comunque le cicatrici restano e Giulia ha dimostrato che comunque si può andare avanti, soprattutto se accanto si ha l’amica giusta che crede in te e che ti aiuta.

È proprio grazie all’aiuto di questa amica che si ritrova a dare una possibilità ai suoi scritti, aprendo un blog, iniziando a interagire con delle persone… soprattutto con una. Anche per quanto riguarda questo passaggio, il tutto sembra avvenire piuttosto velocemente, ma non è proprio così. Grazie al blog Giulia conosce Sebastian. Iniziano a parlare, a scoprirsi, a trovare un’intesa e soprattutto nasce la voglia di qualcosa di più di solo parole scritte. Il
destino gioca a favore della loro storia.

Storia che si dimostra dolce, aiutata dal destino.
Non posso dirvi altro, ma se cercate una storia condita di dolcezza, questo testo fa per voi.

Nancy, complimenti e in bocca al lupo per questa nuova avventura, ti abbraccio forte.
Jess.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...