@jesslibri · Autori tra le righe · Collaborazione - Autori Emergenti · contributors

Autori tra le righe – @morgane_mentil

Scheda Tecnica

  • Nome autore: Morgane Mentil
  • Titolo opera: La Scelta
  • Genere: Paranormal romance, urban fantasy
  • Data di pubblicazione: 8 dicembre 2017

Trama

Milano, giorni nostri. La città è colpita da improvvise esplosioni. In una di queste resta coinvolta Sarah Terenzi, che per miracolo sopravvive grazie all’intervento tempestivo di un uomo misterioso. Da quel momento la vita della giovane cronista cambia. E non solo la sua. Le distruzioni si moltiplicano investendo l’intero Pianeta – dal Brasile alla Cina, dagli Stati Uniti all’Italia – e quel che sembrava un attacco ben congegnato da una cellula terroristica assume i contorni di una devastazione su scala mondiale mai vista prima. Insieme ai suoi amici Mike e Andrea, la protagonista dovrà risalire ai responsabili, chiedersi chi mai l’avrà salvata e per chissà quale oscura ragione, ricostruire il puzzle di una vicenda complessa e mistica che scuote anche i suoi più profondi sentimenti di donna e di individuo. Dovrà scegliere tra il cuore e la ragione, la morte e la vita, il buio e la luce, senza per questo abbandonare a se stessa l’intera Umanità. 

Una storia d’amore tra due che è anche una lente d’ingrandimento per scandagliare e interrogare l’animo umano.

  • Formati Ebook e cartaceo
  • Prezzo Cartaceo € 11,99
  • Prezzo Ebook € 2,99
  • Dove si trova il romanzo: Amazon
  • Kindle Unlimited?

Social

Recensione – La scelta – Morgane Mentil

Domande

  • Che cosa vuoi dirci di te come persona, oltre che come autore/autrice?

Sono una persona molto musicale. La musica, così come la scrittura, mi accompagna sin da quando ero piccola. Senza vivere la musica, mi sentirei un vegetale. Senza scrivere, mi mancherebbe una fonte di felicità. Le due passioni, nella mia vita, vanno di pari passo!

  • Che cosa ti ha spinto a scrivere questa storia?

Questa storia trae ispirazione da un sogno di molti anni fa. Sono riuscita a realizzarne il libro soltanto in tempi recenti per via di varie peripezie della vita che mi hanno portata a riflettere su alcuni specifici temi e a costituire la giusta forza per la stesura di un manoscritto. La Scelta è una vera e propria unione fra elementi di giovinezza e altri di“maturità” che, a un certo punto, si sono incontrati.

  • Qual è il messaggio del tuo libro?

La Scelta narra una storia d’amore e di avventura e, attraverso le vicissitudini dei personaggi, è un veicolo per condividere argomenti come: l’incontro con il diverso, la speranza, la seconda possibilità, la libertà di essere se stessi, e vari altri.

  • Che cosa vorresti trasmettere al lettore?

Mi piacerebbe trasmettere il piacere di una lettura avvincente e romantica nonché lo stimolo a riflettere sui temi trattati, primo fra tutti il rapporto fra ciò che consideriamo Bene e ciò che riteniamo sia Male.

  • Come mai hai scelto questo genere?

Non l’ho scelto io, mi ha scelta lui! Scherzi a parte, mi piace il genere fantastico; ritengo che per mezzo di eventi o personaggi sovrannaturali si possa narrare la metafora di vita. Il maestro, in tal senso, è Tolkien con il Signore degli Anelli.

  • Che cosa ritieni abbia di particolare il tuo romanzo?

La Scelta è un romanzo che trascende il romance classico per agganciare una vena mistica e introspettiva; contiene inoltre un’indagine poliziesca e proietta il lettore nel mondo degli antagonisti, nelle loro dinamiche e nelle motivazioni che li spingono ad accanirsi contro la Terra.

  • C’è un personaggio particolare in cui ti identifichi di più? Se sì, perché?

Cerco di non creare personaggi autobiografici per conservare una certa oggettività nei confronti della storia. Mi sento sicuramente molto vicina a Mita, il protagonista maschile, una figura che lotta per liberarsi dagli schemi imposti, da pregiudizi e costrizioni, per vivere totalmente se stesso. Lo trovo bellissimo.

  • Quando scrivi un romanzo sai già come andrà a finire la storia oppure parti da un’idea generale e poi ti lasci trasportare dal racconto stesso?

Solitamente so dove andare a parare e come desidero far finire una storia perché alla base del romanzo c’è un progetto. Non escludo mai una virata dell’ultimo momento comunque, perché il confine fra scrivere ed “essere scritti” è davvero sottile e i personaggi potrebbero in qualsiasi momento prendere il sopravvento sull’autore!

  • Cosa rappresenta per te la scrittura? E a che età hai iniziato a scrivere?

Come molti altri autori ho iniziato a inventare storie durante l’infanzia. Attualmente, scrivere è per me fonte di gioia e un modo per crescere ed esplorarmi. Inoltre, ho scelto di pubblicarmi e di non scrivere soltanto per me stessa perché ritengo che i libri siano un preziosissimo mezzo di comunicazione e confronto.

  • Stai già lavorando ad un nuovo romanzo?

Conto di pubblicare un racconto poliziesco nel corso dell’inverno mentre, da vari mesi, mi sto dedicando alla stesura del nuovo romanzo, un horror-thriller psicologico che richiede molta dedizione!

Non escludo il prosieguo de La Scelta, nonostante il romanzo nasca come auto-conclusivo.

  • Devi consigliare il tuo libro a un nuovo lettore. Cosa gli diresti?

Gli direi di lasciarsi ispirare dalla trama ma soprattutto dalla copertina, elemento che racchiude simbolicamente l’essenza della storia.

Domanda plus

  • Ti lascio libero/a di aggiungere tutto quello che vuoi sui tuoi romanzi e il lavoro che c’è stato dietro, o il tuo amore per la lettura e la scrittura.

Il romanzo è “dedicato a chi, seppur piccolo, non rinuncia a credere di poter fare la differenza.”, concetto in cui credo molto e che mi piace poter condividere con tutti.

Ringrazio per l’opportunità di questa intervista; farsi conoscere e guadagnarsi la fiducia dei lettori è fondamentale per un nuovo autore, ancor più se self. Grazie a chi sarà curioso di seguirmi in questa incredibile avventura di scrittrice!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...