@jesslibri · Collaborazione - Autori Emergenti · Contemporary Romance · contributors · Recensione

Review Party – Iniezione d’amore – Chiara Venturelli

Buongiorno splendori, per alcuni potrebbe sembrare esagerato ma sono emozionata nel parlarvi di questo romanzo. Da oggi è online il secondo libro della serie “4 amici al bar” di Chiara Venturelli, ovvero “Iniezione d’amore”. Chi mi segue su Instagram lo sa, seguo questa autrice da ancora prima che iniziasse a pubblicare su Amazon, sono praticamente dieci anni che mi sopporta ed è da altrettanto tempo che leggo tutto quello che crea. Questa storia, almeno per me, non è stata un inedito visto che quando era un fanfiction ho atteso ogni aggiornamento come se ne andasse della mia stessa vita, infatti questa storia, questo libro, questi personaggi, sono quelli che ho preferito e che ho amato maggiormente creati dall’autrice.

Chiara, grazie per creare sempre dei dispensatori così fantastici, grazie per essere la persona fantastica che sei e grazie per avermi fatto leggere questo libro in anteprima!
Bando alle ciance, scendete più in basso per sapere che cos’ho pensato di questo romanzo.

Scheda tecnica

  • Titolo: Iniezione d’amore
  • Autore: Chiara Venturelli
  • Serie: 4 amici al bar #2
  • Editore: Self publishing
  • Genere: Contemporary romance
  • Finale: Conclusivo
  • Data di pubblicazione: 10 dicembre 2019
  • Ebook: €2,99
  • Copertina flessibile: €12,90
  • DISPONIBILE SU KINDLE UNLIMITED!

Trama

Chastity è cresciuta con regole rigide e una taglia che ha sempre sentito troppo abbondante ma, a ventiquattro anni, non ha ancora smesso di sognare il principe azzurro. Finché una notte un bacio la riporta alla dura realtà, tra le braccia di un ragazzo appena conosciuto che sbaglia il suo nome. Non avrebbe dovuto lasciarsi andare, ma per fortuna non corre il rischio di rivederlo nella solita routine tra la casa dei suoi genitori e l’asilo dove lavora.
Tony ha ventinove anni ed è soddisfatto della sua vita: sta per diventare unico proprietario della sua officina, vive da solo, esce per una birra con gli amici e crede di aver ormai scoperto la giusta tecnica di seduzione. La dimostrazione è la telefonata che riceve dalla ragazza dalle tette stratosferiche: per fortuna non si è offesa per il suo lapsus, o non avrebbe finto un guasto all’auto del padre per poterlo contattare!
Chastity, invece, ha davvero bisogno di un meccanico e crede che tutto si risolverà in modo professionale o quantomeno amichevole, d’altronde hanno due ideali all’apparenza inconciliabili: lei cerca l’amore romantico, lui ha un conto aperto al sexy shop di Tatiana.

Tra appuntamenti improbabili, particolari collezioni di film, fraintendimenti, famiglie invadenti e gelosie, l’attesa di Chastity sarà ripagata? Niente paura… finché c’è Tony, c’è speranza!

Recensione

So di essere un caso patologico e di essere un po’ di parte, visto che di Chiara leggerei e m’innamorerei anche della sua lista della spesa… ma con la storia di Chastity e Tony ho sempre avuto feeling, mi sono sempre rivista tanto e Tony mi ha conquistata fin dalla sua prima battuta.

Le differenze tra le due versioni che ho letto, quindi quella su EFP anni fa, e questa, sono tante ma non le ho trovate sbagliate… anzi. C’è da dire che l’autrice nel tempo è cresciuta, il suo modo di scrivere e pensare sono cambiati e di conseguenza lo hanno fatto anche i personaggi. Questo si era già visto con la storia di Andrew e Julia nel libro precedente, e dirò la stessa cosa che ho detto per loro: questa crescita ha reso solo più emozionante, significativo e giusto il tutto.

Tony e Chastity sono l’uno l’opposto dell’altro, eppure in qualche modo sono perfetti, si completano. Tony è così scanzonato, senza filtri e divertente che è impossibile resistergli, infatti Chas cede abbastanza in fretta, rimanendo ammaliata dal suo modo di fare, dalle sconcezze che dice come se nulla fosse e dal suo atteggiamento protettivo (sia nei suoi confronti che verso i suoi amici o la famiglia).

La struttura di base della storia non è cambiata e l’ho molto apprezzato… ci sarei rimasta troppo male se Tony avesse cambiato mestiere, non fosse così divertente, fuori luogo e… perfetto. Chastity prima di conoscerlo era convinta di volere il principe azzurro delle favole, ma si rende ben presto conto che la vita a volte può essere anche meglio. Sì, anche se non ci si piace fisicamente, anche se ci si sente sbagliate e inadeguate e soprattutto anche se in passato non si è avuto nessun tipo di fortuna in amore. La sua famiglia è un po’ rigida ed è cresciuta sotto una campana di vetro, ama i bambini (infatti è una maestra d’asilo) e sogna l’amore. Avrebbe avuto più e più modi di mandare al diavolo Tony, eppure non lo ha fatto, gli ha sempre lasciato modo di spiegare e si è fidata… sì, anche quando le sue battute potevano essere fraintese. Tony inizialmente sembra vivere nel suo mondo, non cerca qualcosa, eppure si rende conto in fretta del “gioiello” che ha di fronte e non si tira indietro di fronte a nulla. Si mostra sempre così sicuro di sé, sempre disponibile, con la battuta pronta ma non è un personaggio “vuoto”, perché comunque ha anche lui una storia, un passato, degli scheletri nell’armadio che porteranno il lettore ad affezionarsi e a volergli bene.

Non tutta la storia gira attorno a loro, infatti rivedremo Andrew e Julia, ma anche Matt e Steve (nel 2020 avremo modo di leggere anche di loro), Tristan (infatti il prossimo libro dell’autrice sarà proprio su di lui) e conosceremo meglio altri personaggi. Personaggi che v’incuriosiranno, a cui vi affezionerete.

Chiara ha un modo molto semplice, scorrevole e d’impatto nello scrivere, ed è una cosa che ho sempre amato; è in grado di portarti nella storia con una semplicità disarmante, tanto che ho iniziato il libro poco dopo mezzanotte e quando l’ho chiuso che erano le quattro del mattino avevo gli occhi lucidi e un sorriso ebete.

Se non conoscete le sue storie e i suoi dispensatori, è arrivato il momento di rimediare. L’autrice scrive solo genere rosa ma nei suoi romanzi troverete sempre uomini buoni, che fanno bene al cuore e che vi danno speranza per quanto riguarda la ricerca dell’uomo perfetto… perché sì, in ogni storia c’è una base di verità.

Trovate i suoi romanzi tutti su Amazon, presenti anche nel catalogo Kindle Unlimited e da poco la maggior parte anche su Prime reading. Insomma… non avete più scuse, se non avete ancora letto nulla di questa autrice, dovete assolutamente rimediare.

Chiara, ancora grazie di tutto e in bocca al lupo!

Tony è Tony ma senza di te non sarebbe mai stato così perfetto, quindi grazie!

Jess.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...