Amministratrice @unteconlapalma · Collaborazione - Autori Emergenti · Giallo · Recensione · Rosa

Recensione – Un mese a Natale – Secret_ed_00 00

Scheda Tecnica

Sinossi

Sonia è una giovane ragazza, delusa dalla fine della storia con il suo ex fidanzato, dalla mancanza di dialogo con i suoi genitori e dal lavoro senza soddisfazioni.Mentre torna a casa la sera del 24 Novembre, vede un anziano signore che sta per essere investito da un’utilitaria grigia.Senza pensarci troppo, si lancia per salvare quell’uomo, venendo però travolta lei. Si risveglierà in ospedale e da quel momento dovrà trovare la forza dentro di sè per cambiare e reagire a tutte le avversità che incontrerà sulla sua strada. Quali doni le riserverà il Natale?

Recensione

«Solo tanto spavento, ma non per me. Io sono vecchio. Quello che potevo fare l’ho già fatto, non ho molto da perdere, ma per voi. Così giovane e che per poco non ci rimette la pelle per colpa mia.»
«Forse neanche io avevo granchè da perdere…» sospirai.
«Non lo dica neanche per scherzo! Siete giovane, bella e siamo quasi a Natali. Dovrebbe sorridere alla vita.»
«È la vita che non sorride molto a me» dissi a denti stretti.
«Ricordati mia cara che ogni giorno è buono per sorridere ed essere felice.»

La nostra protagonista è Sonia, una donna diventata fredda e distaccata dalla vita, dopo la rottura con il suo ex fidanzato e allontanamento forzato dalla famiglia perché contrari a questo rapporto.
La svolta avviene il 24 Novembre.
Durante l’ennesima passeggiata solitaria, scorge il volto di un anziano signore mentre attraverso la strada…ma cosa succede?
Una macchina ad alta velocità, sta raggiungendo l’anziano signore e Sonia agisce nel giro di pochi minuti…istanti…Salva l’uomo ma, quel secondo in più di attesa, travolge la donna.

Da questo momento, la vita della nostra protagonista, cambierà definitivamente nel male si nasconde sempre un mutamento. Il destino decide sempre per noi?!?!

Una delle protagoniste più “Mai una gioia” conosciuta tra i libri, perché subisce tantissimi mali, mettendo costantemente a repentaglio la sua vita.
Non fatevi distrarre dalla copertina super natalizia, sì, la storia viene ambientata “Un mese a Natale” ma ci troviamo di fronte ad una storia molto travagliata e difficile.

Una protagonista che dovrà capire se stessa attraverso il susseguirsi di sogni e realtà.

Il personaggio del vecchiettino è estremamente importanti, ogni cosa detta e fatta, scaturisce un cambiamento sostanziale. Come si dice?

«Capiti sempre al momento giusto e nel posto giusto?!?» «Già»

Una storia che concentra, la propria attenzione sullo stato d’animo che può inghiottire una persona, trascinandola in un vortice, simile al buco nero. Una paura che mangia il cuore giorno dopo giorno, per colpa delle persone o, direttamente, da noi stessi.

Ovviamente ci sarà una figura maschile che metterà in difficoltà Sonia, portandola a ragionare e ponderare legami e amori.

Un libro consigliato, non solo per le feste di Natale, ma 365 giorno l’anno perché il punto focale è la vita, le seconde possibilità.

Ringrazio Secret per questa collaborazione.

Alla prossima,
Palma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...