@jesslibri · Autori tra le righe · Collaborazione - Autori Emergenti · contributors

Autori tra le righe – @ariannaventurino_autrice

Scheda Tecnica

  • Nome autore: Arianna Venturino
  • Titolo opera: Graffi(ti) di me e di te
  • Genere: Romance
  • Data di pubblicazione: 16 settembre 2019

Trama

Può l’amore essere distruzione e salvezza allo stesso tempo?

Per Luna Farley, che di amore non ne ha mai ricevuto, era l’incognita più profonda.
Batterista in una band di strada Londinese, Luna era quel tipo di ragazza che avrebbe potuto metterti i piedi in testa e schiacciarti se avesse voluto.
In tutta la sua vita aveva solamente sofferto, ma ora era tutto diverso per lei, aveva la sua band, i suoi amici, i suoi tatuaggi e il suo carattere forte e niente l’avrebbe distrutta…o quasi.
Christopher Merrit era quel tipo di ragazzo che tutte le donne avrebbero voluto: Alto, moro, tatuato. Ma non era solo quello, Christopher era quel tipo di uomo che, a trent’anni, aveva visto la vita dargli una dura lezione e il suo cuore tenero ne risentiva.
Quando le loro strade prendono a unirsi in un susseguirsi di incontri casuali, i muri di Luna iniziano a sgretolarsi, dando vita a un dolore insopportabile, il dolore dei mostri di un passato che torna e che non se n’è mai andato.
Da un lato, Christopher non riesce a fare a meno di continuare a provarci con lei, nonostante i continui rifiuti.
Dall’altro, Luna sarà costretta a scegliere.
Cedere all’amore e alle proprie debolezze oppure rimanere al sicuro dietro la sua corazza?

  • Formati: Ebook e Cartaceo
  • Prezzo Cartaceo: €10,40
  • Prezzo Ebook: €1,99
  • Dove si trova il romanzo: Amazon
  • Kindle Unlimited? si
  • Titoli altri libri pubblicati:“Senza più paura” ( newbook edizioni),”Ti vengo a prendere” (Letteratura alternativa edizioni), “Emotion” (self publishing, libro di poesie)

Social

Domande

  • Che cosa vuoi dirci di te come persona, oltre che come autore/autrice?

Sono una ragazza molto determinata, fisso i miei sogni e i miei obiettivi in faccia tutti i giorni e dico loro che devo farcela ad ogni costo.

  • Che cosa ti ha spinto a scrivere questa storia?

Ho iniziato a scrivere questa storia perché Luna e Christopher all’improvviso hanno iniziato a scalpitare nella mia testa, ho provato a non ascoltarli anche perché stavo scrivendo un altro libro, invece ho dovuto ed è stato amore per i miei protagonisti.

  • Qual è il messaggio del tuo libro?

Il mio libro ha un messaggio importante (o almeno per me), voglio che trasmetta la libertà d’animo, la bellezza di essere se stessi e di non fermarsi alle apparenze o ai giudizi. Poi vabbè, l’amore, mai avere paura di amare.

  • Che cosa vorresti trasmettere al lettore?

Vorrei che il lettore si sentisse parte di un qualcosa di magico, vorrei che mentre lo leggesse pensasse “anche io voglio essere me stesso, affrontare le mie paure”.

  • Come mai hai scelto questo genere?

È un genere che ho sempre amato leggere e credo sia l’unico genere che potrei scrivere, nonostante la mia lettura sia molto variegata.

  • Che cosa ritieni abbia di particolare il tuo romanzo?

Penso che non ricada nei soliti clichè di “donna santarellina – uomo stronzo”

  • Perché hai scelto di parlarmi di questa storia e non di altre che hai pubblicato?

È l’ultimo libro uscito e poi mi sono talmente innamorata di questa storia che voglio proprio farla conoscere a tutti.

  • C’è un personaggio particolare in cui ti identifichi di più? Se sì, perché?

Direi Luna, molto determinata e stronza quanto sensibile e amabile.

  • Quando scrivi un romanzo sai già come andrà a finire la storia oppure parti da un’idea generale e poi ti lasci trasportare dal racconto stesso?

Non riesco mai a creare scalette o altro, lascio che i miei protagonisti mi guidino e mi dicano cosa fare.

  • Cosa rappresenta per te la scrittura? E a che età hai iniziato a scrivere?

La scrittura per me è quella mano invisibile che ti accarezza e quella voce che ti urla “scrivi, se no ti senti male.” Ho iniziato a scrivere a 21 anni.

  • Stai già lavorando ad un nuovo romanzo?

Si, al secondo volume di “Graffi(ti) di me e di te”

  • Devi consigliare il tuo libro a un nuovo lettore. Cosa gli diresti?

Caro lettore, vorrei che tu leggessi questa storia perché è fresca, leggera, e a tratti emozionante. Ovviamente deve piacerti il genere, il romance tanto amato quanto odiato da molti. Oltre a questo, credo potrebbe farti sentire più motivato ad essere te stesso e a seguire i tuoi sogni. Insomma, spero di averti incuriosito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...