@jesslibri · Autori tra le righe · Collaborazione - Autori Emergenti · contributors

Autori tra le righe – @marzia_accardo

Scheda Tecnica

  • Nome autore: Marzia Accardo
  • Titolo opera: La testimone della sposa
  • Genere: Narrativa
  • Data di pubblicazione: 26 marzo 2019

Trama

Laura è una ventinovenne immatura ed allergica alle responsabilità e alle relazioni serie. Dopo un’assenza di due anni durante la quale ha viaggiato per il mondo, si ritrova costretta suo malgrado a tornare a casa per fare da testimone di nozze alla migliore amica Giulia, affrontando così vecchi fantasmi e questioni lasciate irrisolte.
Dovrà scegliere se recuperare il rapporto col timido e sensibile Federico, a cui in passato ha spezzato il cuore, o cedere all’insistente corte di un’ex fiamma che già una volta si è rivelata essere inaffidabile, l’affascinante e selvaggio Jonathan.
Questa volta dovrà contare solo sulle sue forze e fare a meno dei preziosi consigli di Giulia, diventata improvvisamente distante e misteriosa, con la madre in disaccordo con le sue scelte e costantemente col fiato sul collo.
Tra incidenti di percorso, equivoci e tragicomici tentativi di portare a termine la missione (quasi impossibile) di seguire i suoi buoni propositi e mettersi sulla retta via, Laura cercherà di crescere e di fare finalmente ciò che gli altri si aspettano da lei.
Ma quale sarà la strada giusta, seguire l’istinto o la ragione? Non tutto è poi così scontato…

Social

Domande

  • Che cosa vuoi dirci di te come persona, oltre che come autore/autrice?

Mi chiamo Marzia Accardo, ho 36 anni e nella vita di tutti i giorni sono mamma, moglie e lavoro come impiegata contabile. In aprile ho pubblicato con Pubme il mio primo romanzo, La testimone della sposa, dopo averlo tenuto nel cassetto per quasi 10 anni!

  • Che cosa ti ha spinto a scrivere questa storia?

La nostalgia e il ricordo di una storia passata, che ho voluto raccontare arricchendola con personaggi e vicende collaterali frutto della mia fantasia. La scintilla è stata l’ascolto di alcune canzoni che sembravano proprio rievocare quel periodo della mia vita.

  • Qual è il messaggio del tuo libro?

Che si deve sempre rimanere se stessi, anche se questo significa andare contro corrente e cercare un modello di felicità diverso da quello degli altri. Non sempre avere successo nella vita è tutto, a volte basta semplicemente essere liberi.

  • Che cosa vorresti trasmettere al lettore?

Oltre al messaggio tra le righe, mi piacerebbe trasmettere anche un po’ di allegria e strappare qualche sorriso, visto che ho seminato qua e là alcuni episodi divertenti per alleggerire la storia.

  • Come mai hai scelto questo genere?

Non l’ho scelto, diciamo che ho scritto ciò che mi è venuto più naturale.

  • Che cosa ritieni abbia di particolare il tuo romanzo?

Una trama accattivante condita con la giusta dose di suspense, una protagonista irresistibile e tanti momenti per ridere. 

  • C’è un personaggio particolare in cui ti identifichi di più? Se sì, perché?

Laura, la protagonista: è un mix di come sono e di come vorrei essere.

  • Quando scrivi un romanzo sai già come andrà a finire la storia oppure parti da un’idea generale e poi ti lasci trasportare dal racconto stesso?

In realtà ho già tutta la storia in testa, poi strada facendo modifico o aggiungo qualcosa.

  • Cosa rappresenta per te la scrittura? E a che età hai iniziato a scrivere?

La scrittura per me rappresenta un modo per ritagliarmi uno spazio tutto mio e fare qualcosa per me stessa. Ho cominciato a scrivere favole per i miei compagni di classe quando ancora non andavo alle scuole elementari.

  • Stai già lavorando ad un nuovo romanzo?

Sì, sono a metà del prequel de La testimone della sposa. Sono un po’ controcorrente, invece di scrivere un seguito ho pensato di raccontare ciò che è successo prima.

  • Devi consigliare il tuo libro a un nuovo lettore. Cosa gli diresti?

Che è il romanzo perfetto per chi cerca una lettura leggera ma che allo stesso tempo nasconda un messaggio profondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...