@jesslibri · Autori tra le righe · Collaborazione - Autori Emergenti · contributors

Autori tra le righe – @_james.furlanut_

Scheda Tecnica

Trama

Questa storia parla di un fratello e una sorella (Gabriel e Beatrice). Beatrice perderà prematuramente il fratello, e nel libro si alterneranno i capitoli tra – vita terrena, dove Beatrice deve cercare di accettare la morte del fratello, andando in contro ad una ovvia depressione che potrebbe costarle cara – vita ultraterrena dove Gabriel inizierà un altro viaggio in questo fantomatico mondo ultraterreno, ricco di avventure e aspetti che sarebbero molto utili nella vita reale. Sarà simile ma allo stesso momento molto diverso da quello terrestre. Un mondo dove le emozioni come la paura e i limiti della vita non esistono. E tramite Gabriel vedremo se vivere senza emozioni è veramente una cosa positiva o no.

  • Formati: Cartaceo
  • Prezzo Cartaceo: €13
  • Dove si trova il romanzo: Amazon, Ibs, Feltrinelli, Ebay.

Social

Instagram https://www.instagram.com/_james.furlanut_/

Domande

  • Che cosa vuoi dirci di te come persona, oltre che come autore/autrice?

Sono una persona che s’interessa molto ad aiutare il prossimo e questo risalta molto nel mio libro. Alterno le mie ore tra lavoro, che mi porta via quasi tutto il mio tempo giornaliero, atletica leggera che è lo sport che amo e che pratico da anni e a fine giornata cerco di liberare la testa scrivendo storie e articoli di atletica per la mia società (Trieste Atletica). Scrivere è il metodo migliore per separarsi un attimo dal caotico rumore che sentiamo ogni giorno, da notizie di cronaca a la crisi che ci accompagna da anni.

  • Che cosa ti ha spinto a scrivere questa storia?

Le perdite fanno parte della nostra vita e in un modo o nell’altro bisogna trovare il modo di accettarle. Ho iniziato a scrivere questa storia per aiutare le persone a superare momenti difficili, inserendoci una storia fantasy per far capire al lettore che ogni emozione che proviamo è utile e importante, perché senza la tristezza non sapremo mai cosa sia la felicità.

  • Qual è il messaggio del tuo libro?

Come ho scritto sopra, il messaggio del mio libro è far capire alle persone l’importanza delle emozioni, soprattutto nei momenti difficili. Molte volte desideriamo non sentire niente, ma è veramente quello che vogliamo? Nel libro ho cercato di far porre questa domanda ad ogni lettore, trovando, da solo, la risposta.

  • Che cosa vorresti trasmettere al lettore?

Al lettore vorrei trasmettere la forza e la capacità di continuare a vivere la propria vita, nonostante forti assenze possano alterare la visione di chiunque. Perché pur non essendo accanto a noi, non sappiamo effettivamente che viaggio hanno intrapreso.

  • Come mai hai scelto questo genere?

Ho scelto il genere fantasy per poter unire la realtà della sofferenza e della vita reale con un aspettativa e speranza di quello che potrebbe esserci dopo la vita terrena.

  • Che cosa ritieni abbia di particolare il tuo romanzo?

La particolarità del mio romanzo sta nella semplicità e scorrevolezza della scrittura e tocca un argomento che ha un interesse ampio, visto che tocca una tematica che tutti affronteremo e una domanda che tutti ci poniamo, ovvero: c’è qualcosa dopo la morte?

  • C’è un personaggio particolare in cui ti identifichi di più? Se sì, perché?

Entrambi i protagonisti mi assomigliano, Gabriel perché è un sognatore che si trova in difficoltà con le proprie emozioni, mentre Beatrice perché ha dovuto cercare di oltrepassare un momento difficile della sua vita.

  • Quando scrivi un romanzo sai già come andrà a finire la storia oppure parti da un’idea generale e poi ti lasci trasportare dal racconto stesso?

Questo libro in particolare non ho saputo il finale quasi fino agli ultimi capitoli, mentre un altro che ho iniziato so già il finale, dipende molto da che tipo di storia vuoi scrivere.

  • Cosa rappresenta per te la scrittura? E a che età hai iniziato a scrivere?

La scrittura rappresenta il tentativo di liberarsi dalla cupola di negatività che ci hanno abituato a respirare negli ultimi anni. Liberare la mente e vivere un’altra storia può aiutare a non perdersi completamente. Ho iniziato a scrivere poesia a 18 anni, per poi passare a canzoni, entrambe le categorie sia in italiano che in inglese ed infine sono passato a scrivere storie.

  • Stai già lavorando ad un nuovo romanzo?

Si, ho iniziato a scrivere un altro romanzo completamente diverso dall’ultimo scritto. Sarà ambientato a Trieste e spero davvero di riuscire a scrivere perfettamente l’idea che ho in testa.

  • Devi consigliare il tuo libro a un nuovo lettore. Cosa gli diresti?

Lo consiglierei principalmente perché non è il solito fantasy. Non sono le solite storie di draghi e maghi, è qualcosa di diverso. È molto scorrevole ed è molto utile, secondo me, dal punto di vista umano, perché mette in risalto i punti di forza ma anche i punti di debolezza dell’essere umano. Ritrovarsi nella storia e nei personaggi sarà davvero facile. Ed è un viaggio, a livello di fantasia, che consiglierei a qualunque età, dal più giovane lettore al più grande.

Domande plus

  • Ti lascio libero/a di aggiungere tutto quello che vuoi sui tuoi romanzi e il lavoro che c’è stato dietro, o il tuo amore per la lettura e la scrittura.

Nei miei romanzi c’è passione, amore e sofferenza. Tutto quello che si può provare cerco di metterlo in ogni storia, perché è importante cercare di dare più punti di vista e più aiuti possibili al lettore.

Il mio amore è più verso la scrittura che verso la lettura, anche se sono estremamente collegate tra loro. La scrittura mi ha aiutato nei momenti difficili, ed è quello che cerco di fare attraverso le mie storie. In un mondo così egoista è di fondamentale importanza cercare di aiutare il prossimo instaurando un legame tra lettore e personaggi, per poi cercare di divulgarlo nella vita reale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...