Amministratrice @unteconlapalma · Collaborazione - Autori Emergenti · Recensione

Recensione – Respiri – Lucy Dale

Fanciulli benvenuti in questa recensione molto importante per me. Prima le presentazioni di dovere.

Scheda Tecnica

  • Titolo: Respiri
  • Autore: Lucy Dale
  • Editore: self publishing
  • Genere: raccolta di poesie
  • Numero pagine: 137
  • Prezzo: 2.99 € su amazon e kindle unlimited
  • Data di pubblicazione: 10 aprile 2019

Sinossi:

“Un solo, singolo respiro ed è subito vita. Da quel primo meraviglioso momento tanti altri se ne susseguono a scandire il nostro tempo, a colorare le nostre emozioni. Non ce ne rendiamo conto, eppure sappiamo con precisione quando abbiamo bisogno d’aria, se ci sentiamo soffocare dal mondo intorno a noi e chiamo solo un attimo, un respiro, per un po’ di tregua. Quando il cuore viene colto da un sussulto, allora quell’unico respiro non basta per far fronte alla tempesta alle sue porte, e ce ne vogliono molti altri, un’infinità di respiri dai colori pù svariati a illuminare con sfavillante magia il senso di tutto ciò che siamo”.

Di questo si compongono le pagine dei miei versi: di respiri, emozioni, aliti di vento che sussurrano segreti, brezze che sanno cullare e dare conforto, raffiche che spazzano via ogni cosa, soffii silenziosi che nonostante tutto, cii riportano n superficie.

Biografia:

Lucy Dale (1988) nasce in un paesino della provincia di Caserta, da padre muratore e madre casalinga. Di carattere timido e introverso, trova il suo modo di esprimersi attraverso il canto sin dalla più tenera età. Frequenta con ottimi risultati le scuole obbligatorie e la sua amicizia con molte poetesse emergenti e scrittrici, le infonde più fiducia in se stessa e in quello che scrive, tanto che grazie all’incoraggiamento ricevuto, nel 2015 inizia la sua avventura come autrice e poetessa.


Recensione:

Inizio questa recensione ringraziando Lucy Dale per questo libro di poesie.

Alcuni di voi hanno notato questo mio lato estremamente riflessivo e proiettato verso quella scrittura riflessiva fatta di versi e poesie. Penso che le poesie, in generale, devono essere lette nel momento del bisogno per essere comprese e capite. Nel caso delle poesie di Lucy Dale, questo discorso viene meno. Questa raccolta di poesie, secondo il mio modestissimo parere, può essere letto sempre, perché racchiude tantissimi stati d’animo ed emozioni contrastanti. Ogni volta che approcciavo il mio sguardo su di essa, avevo come l’impressione che questi momenti, raccontati con estrema semplicità e sincerità, fossero scritti in momenti diversi della vita di Lucy. Percepite come attimi vissuti in maniera concreta e che rappresentano i pilastri della nostra vita: viene espresso l’amore, la rabbia, la nostalgia, la tensione, l’avvicinarsi, il coccolarsi e tanto altro.

Io conoscevo già il modo di scrivere di Dale tramite alcune sue opere che trovate anche su Amazon, di generi e gusti diversi:

  • Semplicemente Me… in versi (poesie)
  • Ali d’emozioni (poesie)
  • Anema e Core (poesie in versione cartacea)
  • Inducimi in Tentazione (poesie erotiche)

Consiglio in maniera concreta le sue poesie perché possono essere comprese da tutti, il suo linguaggio molto semplice, aiuta la comprensione e la percezione del tutto.

Forse l’unica cosa che mi dispiace è il formato disponibile, su Amazon troverete solo la versione ebook.

Un bacio dalla vostra Palma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...